Bosco Sodi

Firenze - 09/11/2020 : 31/12/2020

Prima mostra monografica dell’artista contemporaneo messicano Bosco Sodi a Firenze.

Informazioni

Comunicato stampa

La Galleria Eduardo Secci Contemporary è lieta di presentare la mostra Bosco Sodi, la prima mostra monografica dell’artista contemporaneo messicano Bosco Sodi a Firenze. La mostra sarà curata da Ludovico Pratesi e l’inaugurazione avrà luogo presso gli spazi espositivi principali della galleria in Piazza Goldoni 2, Firenze, il giorno 11 Settembre alle ore 16.00.

Bosco Sodi (Città del messico, 1970) è conosciuto per i suoi dipinti di larga scala riccamente strutturati e dai colori vivaci. La sua pratica artistica si basa sulla ricerca del potere emotivo nell'essenzialità delle materie prime che usa per eseguire i suoi dipinti

Concentrandosi sull'esplorazione materiale, sul gesto creativo e sulla connessione spirituale tra l'artista e il suo lavoro, Sodi cerca di trascendere le barriere concettuali. Le influenze di Sodi vanno dall'art informel, guardando ad artisti come Antoni Tàpies e Jean Dubuffet, a maestri coloristi come Willem de Kooning, Mark Rothko e le tonalità brillanti della sua eredità nativa.

Bosco Sodi e l’energia del colore. A Firenze

Da Eduardo Secci Contemporary, prima assoluta a Firenze per l’artista messicano Bosco Sodi, celebre grazie a opere di grande formato e dai colori vivaci. Metafore della razionalità e della casualità dell’esistenza.