Boris Mikhailov – Men’s Talk

Torino - 10/10/2014 : 31/01/2015

"Men's Talk", prima parte di una serie di mostre ed iniziative dedicate al lavoro recente dell'artista ucraino Boris Mikhailov.

Informazioni

  • Luogo: GUIDO COSTA PROJECTS
  • Indirizzo: Via Giuseppe Mazzini 24 - Torino - Piemonte
  • Quando: dal 10/10/2014 - al 31/01/2015
  • Vernissage: 10/10/2014 ore 18,30
  • Autori: Boris Mikhailov
  • Generi: fotografia, personale
  • Orari: Monday to Saturday 3-7 pm.

Comunicato stampa

Venerdi 10 ottobre 2014, dalle 18.30, si inaugura in galleria "Men's Talk", prima parte di una serie di mostre ed iniziative dedicate al lavoro recente dell'artista ucraino Boris Mikhailov.

E' dunque con grande piacere e orgoglio che proponiamo al pubblico torinese questa serie inedita di piccole fotografie in bianco e nero, scattate dall'artista in Ucraina nel 2011. "Men's Talk" è un lavoro fortemente simbolico per quanto riguarda la produzione recente di Mikhailov, al punto da poter essere considerato una sorta di distillato di alcuni aspetti, estetici e politici, che accompagnano da sempre le riflessioni del grande maestro



I 43 scatti, tutti di piccole dimensioni, deliberatamente modesti nella tecnica e nell'ambientazione, sono giocati fino in fondo sull'ambiguità e sul sottile confine tra realtà e verosimiglianza, tra autorialità e documentazione. Sono opere da camera, privatissime ma esemplari. In esse ritroviamo tutto il mondo di Mikhailov, i suoi volti, le geometrie dei corpi, la sua costante ricerca dell'umanità, pur nella sofferenza, nel paradosso e nella miseria.

"Men's Talk" è una storia di prigione, di emarginazione e di solitudine, una storia tenebrosa, illuminata da sprazzi dolenti di seduzione, forse una storia d'amore. Come in "Case History", i protagonisti sono gli ultimi, "gli amputati", esistenze congelate in un mondo "altro", sia esso quello delle istituzioni, che quello della miseria pura, anonima e senza storia.

Ancora una volta è fare i conti con quanto vive accanto a noi negli interstizi del potere e della legge, e a cui solo l'arte permette un temporaneo e lieve riscatto. Non a caso, l'artista ha eliminato ogni traccia che possa turbare tale sospensione nei tempi, nei luoghi e nell'identità, preferendo al principio di identificazione i toni tragici del compianto. Di fronte a noi non abbiamo corpi o storie individuali, abbiamo il Corpo e la Storia. Il corpo di tutti e la storia di tutti.

Ecco perché "Men's Talk" è un'opera importante, e non solo nella lunga e straordinaria carriera d'artista di Boris Mikhailov.

La mostra, che rimarrà aperta al pubblico fino a fine gennaio 2015, avrà un ulteriore sviluppo, parimenti significativo, durante la "Notte delle arti", organizzata in contemporanea ad Artissima sabato 8 novembre, occasione nella quale verrà presentatato, ad integrazione del progetto, un'importante trittico dell'artista.

Boris Mikhailov (Kharkov, Ukraine, 1938), è uno dei più importanti fotografi viventi, che ha profondamente segnato la storia della fotografia contemporanea con cicli assolutamente innovativi, sia per l'estetica, che per i temi affrontati. Dotato di uno stile fotografico inconfondibile, rude e poetico al tempo stesso, ha ricevuto riconoscimenti prestigiosi (a partire dal premio Hasselblad nel 2000), ed innumerevoli mostre personali nei più grandi Musei (Stedelijk Museum di Amsterdam nel 1998; Institute of Contemporary Art di Boston nel 2004; Sprengel Museum di Hannover nel 2007; National Center For Contemporary Art di Mosca nel 2008; MoMA - Museum of Modern Art di New York nel 2011 e Berlinische Galerie di Berlino nel 2012). Le sue opere sono presenti nelle maggiori collezioni pubbliche e private al mondo. Alcuni frammenti di una sua serie recente (Structures of madness, or why shepherds living in the mountains often go crazy, 2011-12) sono attualmente in mostra al Castello di Rivoli nella mostra "Intenzione manifesta. Il disegno in tutte le sue forme". "Men's Talk", frutto di un rapporto con la galleria ormai ventennale, è la sua quarta personale torinese.

Didascalia : Boris Mikhailov, Men's talk series, 2011, b/w photo, 15 x 10 cm.