Birgit Brenner – This Is Not About Us

Roma - 01/09/2020 : 25/09/2020

Mostra personale a Villa Massimo.

Informazioni

  • Luogo: VILLA MASSIMO - ACCADEMIA TEDESCA
  • Indirizzo: Largo di Villa Massimo 1-2, 00161 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 01/09/2020 - al 25/09/2020
  • Vernissage: 01/09/2020 no
  • Autori: Birgit Brenner
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: Dal lunedì al giovedì: ore 9.30 - 17.30, venerdì: ore 9.30 - 14.00 / ingresso gratuito
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

All’Accademia Tedesca Roma Villa Massimo dal 31 agosto al 25 settembre 2020 è in corso la mostra personale This Is Not About Us di Birgit Brenner, vincitrice del Premio Roma 2019/20. Il progetto è nato durante la permanenza dell’artista a Villa Massimo ed è la prima mostra personale istituzionale dell’artista in Italia





Con il titolo This Is Not About Us Birgit Brenner dichiara con leggero cinismo “che tutto ha a che fare con noi, ma facciamo finta che non si tratti di noi.” La mostra ha come tema il pericolo e la fine del mondo includendo i simboli ad essa legati, come il fuoco sacro, che se si spegne annuncia appunto la fine del mondo. This Is Not About Us è anche il titolo della grande installazione site specific, realizzata appositamente per la galleria di Villa Massimo: un grande fuoco sacro, trasformato dall’artista in un’artificialità assoluta, come una messa in scena allestita sul palcoscenico.

In mostra è esposto inoltre il lavoro No Threat, una citazione dell’allarme di un attacco missilistico nelle Hawai nel 2018 e delle relative smentite. Oltra a ciò l’artista mostra due lavori più piccoli, Feuer [fuoco] e Utopia, in cui si pone la domanda se il fuoco e l’inferno facciano male, e il cortometraggio Hundred Seconds To Midnight, in cui uomini e donne ballano, come se non fosse successo niente.



L’artista Birgit Brenner si esprime così: “Guardo le installazioni spaziali come un set cinematografico o un palcoscenico, da qui la scelta del materiale spesso effimero. Sono la messa in scena di un’osservazione fugace che dovrebbe mostrare la fragilità e la vulnerabilità della vita. […] Ogni persona percepisce il mondo in modo diverso. Se si cambia prospettiva, emerge una realtà diversa. […] La rappresentazione in scena dei problemi sociali e l'interazione di diversi livelli sovrapposti e angoli prospettici è ciò che mi interessa. E tutto questo, naturalmente, con un certo umorismo o ironia, che spesso sono insiti nella tragedia. I più grandi interrogativi della vita si affrontano al meglio con le immagini più piccole.”



Biografia

Birgit Brenner (* 1964 a Ulma), vive a Berlino e Stoccarda. Studi universitari a Darmstadt e alla Hochschule der Künste a Berlino nella classe di Rebecca Horn. Mostre individuali fra l’altro: Kunststiftung Baden-Württemberg, Stoccarda (2018), Kunsthalle di Tubinga (2013), Dortmunder Kunstverein (2011) ecc. Premi/borse di studio: Premi delle Fondazioni Tisa von der Schulenburg e Christian Karl Schmidt, borsa di studio del PS 1 di New York ecc. www.eigen-art.com
Cover: Birgit Brenner, No Threat, 2019 © Birgit Brenner, by SIAE 2020, Courtesy the artist and Galerie EIGEN+ART Leipzig / Berlin

Prospettiva Apocalisse. Birgit Brenner all’Accademia Tedesca di Roma

In “This is Not About us” di Birgit Brenner, in mostra a Roma a Villa Massimo, video, disegno e installazione concorrono a tradurre i timori individuali dell’artista in esperienze collettive. Combinazione di psicologia moderna con l’anima tecnologica e artificiale della comunicazione di massa.