Bijoux Party

Vimercate - 28/06/2014 : 31/07/2014

Mostra collettiva sul gioiello contemporaneo d’autore.

Informazioni

  • Luogo: DIMA-DESIGN - MAGENTA 52
  • Indirizzo: Via Crocefisso 2A - Vimercate - Lombardia
  • Quando: dal 28/06/2014 - al 31/07/2014
  • Vernissage: 28/06/2014 ore 18
  • Generi: design, collettiva, arti decorative e industriali
  • Orari: da lunedì a sabato dalle 9 alle 13 e dalle 14.30 alle 19.30
  • Sito web: http://www.dima-design.it
  • Email: info@dima-design.it

Comunicato stampa

Da sempre distintesi nella ricerca di nuove proposte nell’ambito del design e dell’arte, DIMA-DESIGN e MAGENTA52 ospitano una selezione di gioielli dal respiro contemporaneo. Sei giovani artiste presentano una serie di lavori dalle poetiche differenti e realizzati in materiali assai diversi tra loro

Il ferro e l’argento elaborati da Nadia Galbiati, i metalli nobili e di recupero di Francesca Gazzi, la matericità della corda industriale usata da Francesca Porro , le delicate ceramiche di Cinzia Ronchi e la carta ‘nobilitata’ a materia preziosa da Chiara Zuliani e Manuela Rigon di ‘Creazioni Zuri’ danno risalto ad una serie di ornamenti carichi di contaminazioni e modi alternativi per interpretare il bijou tradizionale.
Gradita ospite della serata d’inaugurazione Emanuela Pirré, l’eclettica fashion blogger di A glittering woman.







N A D I A G A L B I A T I - gioielli in ferro e argento

Ferro, argento e segni acidati a morsura per creare ‘oggetti preziosi’ legati a forme strutturali, ricordi architettonici ed elementi della natura. I colori metallici, tra segni neri e colpi di luce, disegnano un micro spazio all’infinito. Gioielli realizzati in pezzi unici con meticolosità artigianale e voglia di far indossare un frammento d’opera d’arte.



F R A N C E S C A G A Z Z I - gioielli in metallo

Dopo aver frequentato l’Accademia di Belle Arti di Brera, si appassiona al mondo del gioiello seguendo dei corsi alla Scuola Orafa Ambrosiana e perfezionando la lavorazione del metallo presso l’atelier milanese Uroburo. I suoi pezzi sono caratterizzati da un approccio di dialogo continuo fra arte contemporanea e tradizione del gioiello, mescolando materiali nobili e di recupero per trovare la bellezza anche nei luoghi più inattesi. Ha partecipato a varie mostre collettive e nel 2013 ha vinto il premio del pubblico al concorso “Gioielli in Fermento”.







F R A N C E S C A P O R R O - gioielli in corda industriale

Da sempre attratta dall’universo della tessitura a mano , dopo la laurea in Filosofia, nel 2001 inizia il suo percorso di apprendistato sotto la guida di un maestro restauratore persiano, per poi approfondire nuove competenze presso l’Opificio delle Arti Tessili di Milano. Nel 2013 lancia ‘LEEK Handmade Jewellery’, una linea di gioielli in corda industriale rielaborando in modo personale le tecniche dell’intreccio e del crochet. I suoi ornamenti, dal forte impatto materico e cromatico, sono stati esposti in diverse collettive, all’ultimo Fuorisalone del Mobile e alla Biennale del Disegno di Rimini 2014.


C I N Z I A R O N C H I - gioielli in ceramica

Formatasi presso l’atelier di Monique Bousquet, si specializza in modellazione e decorazione ceramica in diversi laboratori e scuole di settore. Approfondisce la tecnica del ‘raku’ e del ‘raku nudo’; partecipa a numerose collettive, mostre-mercato e concorsi nazionali. Dal 2005 insegna alla Civica Scuola d’Arte F. Faruffini di Sesto San Giovanni e recentemente si è avvicinata a un nuovo progetto di ricerca con la tecnica della ‘paper play’, un impasto di argilla e carta che dona ai suoi gioielli una particolare leggerezza e un’insolita grazia estetica.







C R E A Z I O N I Z U R I – gioielli in carta

Chiara Zuliani e Manuela Rigon sono entrambe laureate in Disegno Industriale allo IUAV di Venezia. Dalla loro costante ricerca di gioielli originali creati con materiali innovativi è nata poi la volontà di dare vita ad una loro collezione: ‘CREAZIONI ZURI’. Una linea di monili realizzati interamente in carta e cartone. La scelta della carta riflette anche il loro impegno nell'utilizzare materiali riciclati o riciclabili. Influenzate dalla loro formazione universitaria, indirizzata ad una progettualità seriale del prodotto, Chiara e Manuela, hanno pensato di sviluppare i loro pezzi unendo l'aspetto industriale di produzione a quello manuale, creativo, originale e ludico del fare ‘a mano’. Ogni linea di ‘Creazioni Zuri’ s’ispira al territorio a cui le due designer sono molto legate e da cui hanno ereditato l'amore per la carta.

E M A N U E L A P I R R E’ - fashion blogger

Con due specializzazioni all’Istituto Europeo del Design di Milano (in Consulenza d’Immagine e in Cool Hunting), numerose collaborazioni come assistente di backstage e stylist teatrale nonché diverse esperienze editoriali in qualità di fashion editor, nel 2013 lancia il suo blog A glittering woman. Uno spazio web originale, anticonformista e dichiaratamente lontano dai luoghi comuni, dove raccontare la moda, lo stile e il design con un occhio di riguardo ai giovani talenti e alle chicche dell’universo vintage.