Biennale del Merletto

Venezia - 04/06/2016 : 13/06/2016

Un evento internazionale legato all’Arte del Merletto.

Informazioni

Comunicato stampa

Si terrà a Venezia dal prossimo 4 giugno fino al 13 giugno un evento internazionale legato all’Arte del Merletto. Dopo il Progetto di Candidatura del Merletto Italiano a Patrimonio immateriale dell’Umanità dell’UNESCO, a cui partecipa la “rete” delle città/comunità italiane (Bologna, Bolsena, Bosa, Cantù, Chiavari, Chioggia, Forlì, Gorizia, L’Aquila, Latronico, Meldola, Orvieto, Rapallo, Sansepolcro, S

Margherita Ligure, Varallo, e Venezia con Burano e Pellestrina) la Fondazione Musei Civici, in collaborazione con il Comune di Venezia, l’Associazione Arte-Mide e l’Associazione Bolsena Ricama, la cui Presidente Maria Vittoria Ovidi è la coordinatrice del Progetto UNESCO, presenta la prima edizione della Biennale del Merletto.
La Fondazione Musei Civici, conscia della rilevanza insita nella Candidatura del Merletto Italiano, ha voluto promuovere un’articolata iniziativa dedicata a quest’arte, alle sue declinazioni esecutive e al suo prezioso legame con Burano, Pellestrina e Chioggia.
Un modo per rendere ancora più forte la rete delle Comunità che proprio durante questa Biennale avranno l’occasione di incontrarsi e dare vita a un dialogo finalizzato alla tutela e alla valorizzazione del merletto.
Gli eventi in programma prevedono delle occasioni d’incontro con le Maestre Merlettaie provenienti dalle Comunità italiane e straniere e consentiranno di visitare i luoghi del merletto dell’entroterra lagunare: Burano, Pellestrina e Chioggia.
L’opportunità di conoscere le Maestre, nella specificità delle lavorazioni, ago e fuselli, identificherà quell’instancabile testimonianza di una cultura artistico-creativa a cui tutto il mondo guarda sempre con grande stupore e ammirazione.
Si tratta quindi di un’occasione unica per comprendere come il territorio e i suoi abitanti siano fortemente connessi e legati a un’arte così unica e straordinaria.
L’attenzione della Fondazione Musei Civici di Venezia verso il Merletto si è acuita ancor di più grazie alla Presidente Mariacristina Gribaudi che già nei festeggiamenti del centenario di Emma Vidal lo scorso febbraio ha sottolineato la volontà di sostenere la rinascita del merletto.
L’incipit della manifestazione si identificherà con l’evento del 4 giugno alle ore 10 a Palazzo Mocenigo, con un Simposio aperto da una lectio magistralis tenuta dalla Professoressa Doretta Davanzo Poli: la massima studiosa ed esperta del merletto, curatrice dell’allestimento del Museo del Merletto di Burano, intreccerà passato, presente e futuro per farci comprendere come il merletto racchiuda non solo riferimenti culturali ma anche storico sociali.
Si segnala, inoltre, che sabato 11 alle ore 19 al Teatro Goldoni si terrà la prima nazionale dello spettacolo “Punto Burano, Donne sul filo del Merletto”, presentato dall’Associazione Arte-Mide, mentre lunedì 13 giugno a Ca’ Farsetti, è previsto l’incontro del Sindaco di Venezia Luigi Brugnaro con i Sindaci delle città facenti parte del progetto UNESCO, dove la Fondazione Musei Civici sarà rappresentata dalla Presidente Mariacristina Gribaudi.