Babylon

Firenze - 25/07/2013 : 25/07/2013

Questa cronaca “on-the-fly” sull´installazione del campo, operazione, e disallestimento cattura una Babele postmoderna, composta da una popolazione multinazionale di gente sfollata, un regime di operatori umanitari e media internazionali che trasmettono la loro "immagine" al mondo.

Informazioni

  • Luogo: VILLA ROMANA
  • Indirizzo: Via Senese 68 - Firenze - Toscana
  • Quando: dal 25/07/2013 - al 25/07/2013
  • Vernissage: 25/07/2013 ore 21
  • Generi: serata – evento, cinema

Comunicato stampa

Proiezione
e dialogo con il regista ismaël


Giovedi 25 luglio, ore 21:00


Babylon

Regia, riprese e suono di ismaël, Youssef Chebbi, Ala Eddine Slim.
Montaggio: ismaël, Ala Eddine Slim
2012, Tunisia
119 min
Produzione: Exit Productions


Dopo l'insurrezione scoppiata in Libia, nella primavera del 2011, più di un milione di persone accorsero al confine Tunisino in cerca di un rifugio sicuro dalla crescente violenza

Quando un massiccio campo profughi fu costruito nei pressi del checkpoint di Ras Jdir in Tunisia, un trio di registi portò le loro macchine da ripresa e iniziarono a riprendere senza un piano. Questa cronaca “on-the-fly” sull´installazione del campo, operazione, e disallestimento cattura una Babele postmoderna, composta da una popolazione multinazionale di gente sfollata, un regime di operatori umanitari e media internazionali che trasmettono la loro "immagine" al mondo.


ismaël
Filmmaker, operatore video, fotografo, scrittore e attivista. Molte delle sue opere sono state presentate in festival di arte contemporanea e cinema, gallerie, musei, centri d'arte, progetti online ... Ha pubblicato una antologia intitolata Letters to the death e un saggio sul cinema tunisino dal titolo Cinema in Tunisia.

Youssef Chebbi
Regista e musicista. Sceneggiatore e regista di due cortometraggi: Northerly e The Depths premiati in festival internazionali e in onda su televisioni.

Ala Eddine Slim
Direttore di numerosi cortometraggi, documentari e video d'arte come: The Fall, The stadium, The night of the dreamers, Diary of an important man...
Egli è anche il produttore e l'editor di film diretti dalla nuova generazione di filmmaker tunisini.