Attilio Tono – Al bar con Pascal

Milano - 27/05/2016 : 20/06/2016

Attilio Tono, per questa sua “prima volta” nel mondo dell’incisione, ha deciso di rendere la Pressione la “fuoriclasse” della sua ricerca.

Informazioni

  • Luogo: SPAZIO 74B
  • Indirizzo: Via Bisceglie 74/b - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 27/05/2016 - al 20/06/2016
  • Vernissage: 27/05/2016 ore 18
  • Autori: Attilio Tono
  • Curatori: Samuele Menin
  • Generi: arte contemporanea, personale

Comunicato stampa

ATTILIO TONO - Al bar con Pascal
a cura di Samuele Menin

CARTA CANTA
un progetto di Spazio 74b
opening 27 maggio 2016
alle 18:00

fine mostra 20 giugno 2016
Via Bisceglie 74/b,
20152 Milano

Pascal e bar sono le due unità di misura con cui viene ufficialmente e ufficiosamente misurata la pressione, una presenza costante della nostra giornata, di cui nella maggior parte dei casi siamo inconsapevoli, ma, a seconda che sia bassa o alta uscendo di casa inforcheremo un paio di occhiali da sole o l’ombrello..


se avremo la pressione alta o la pressione bassa magari ci sentiremo più o meno stanchi durante la giornata e se sul posto di lavoro il nostro boss ci mette “sotto pressione” sicuramente al termine delle ore di lavoro saremo un po’ più stanchi e stressati...
Una forza che a seconda dell’ambiente in cui viene contestualizzata trova nuova vita e un suo ruolo.

Nella pratica dell’incisione la pressione è normalmente, la forza esercitata dal torchio sul tandem carta e matrice inchiostrata, un elemento fondamentale ma di supporto alla “squadra”.

Attilio Tono invece, per questa sua “prima volta” nel mondo dell’incisione, ha deciso di rendere la Pressione la “fuoriclasse” della sua ricerca.

Se normalmente le sue opere sono sculture e forme in gesso fatte interagire con liquidi come olio, vino, ecoline, inchiostri, ecc.. che per processi fisici e chimici creano tessiture di colore, qui Tono ha dato vita ad un gel composto da vino o
zafferano, miscelato con prodotti normalmente usati in incisione, che posto sul foglio e sotto il torchio per la pressione ricevuta si spande creando dei veri e propri disegni.

Universi composti e ritmati dall’artista grazie a stampe a secco: quadrati, linee, assonometrie, ecc.. che con la loro presenza influenzano il naturale fluire del
composto senza però mai “costringerlo” totalmente.

Se la formula della Pressione è Forza ortogonale/Superficie per
"Al bar con Pascal" è divenuta Forza ortogonale/Superficie/Attilio Tono