Asta Mobili e Dipinti Antichi Argenti Arte Orientale

Milano - 06/04/2016 : 08/04/2016

La Casa d'Aste Il Ponte di Milano apre la stagione delle aste della sede di Palazzo Crivelli con l'Asta di Mobili e Dipinti Antichi,Argenti e l'Asta di Arte Orientale ed una ricca offerta di opere di pregio.

Informazioni

  • Luogo: IL PONTE CASA D'ASTE
  • Indirizzo: Palazzo Crivelli Via Pontaccio, 12 20121 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 06/04/2016 - al 08/04/2016
  • Vernissage: 06/04/2016
  • Generi: asta

Comunicato stampa

La Casa d'Aste Il Ponte di Milano apre la stagione delle aste della sede di Palazzo Crivelli con l'Asta di Mobili e Dipinti Antichi,Argenti e l'Asta di Arte Orientale ed una ricca offerta di opere di pregio.
Tra i lotti di maggiore interesse si segnalano due dipinti ad olio attribuiti a Sebastiano, Marco Ricci e bottega raffiguranti “Mosè fa scaturire l'acqua dalla roccia” e “Susanna davanti a Daniele”

Si tratta di due copie dei teleri monumentali custoditi alla Galleria Sabauda di Torino, realizzati tra il 1725 e il 1726, su commissione del Duca di Savoia Vittorio Amedeo II per decorare il gabinetto giallo del Castello di Rivoli, diventato sua dimora.
Un'altra opera interessante è il dipinto ad olio la “Filatrice e raccoglitori di erbe” del pittore danese del XVII secolo Bernardo Keilhau, più conosciuto con il nome Monsù Bernardo, pubblicata nella monografia a lui dedicata dalla storica dell'arte Minna Heimburger.
Tra gli oggetti che verranno battuti all'asta spicca per dimensioni e rarità un “gruppo da centro” in biscuit raffigurante Nettuno e Anfitrite realizzato da Filippo Tagliolini (1785-1790).
Nella sezione Argenti e oggetti preziosi, verrà battuto un raffinato cratere in argento sbalzato, con base ottagonale decorata, di manifattura inglese risalente al 1828 punzonato dall' argentiere “John Edward Terrey & Co”.
Degni di nota altri due esemplari di argenteria europea Art Decò degli anni '20 del '900 : una caffettiera e una zuccheriera "blossom" del maestro danese Georg Jensen conosciuto a livello internazionale come un rappresentante del più raffinato design scandinavo .
Per quanto riguarda l'Asta di Arte Orientale segnaliamo una coppia di vasi cinesi dell'epoca Guangxu (1875-1908), decorati con il motivo dei "cento cervi” e dalla caratteristica forma arcaica hu.
Un altro oggetto di pregio è un grande ramo in corallo rosso intagliato con figure femminili. Si tratta di un oggetto ornamentale cinese risalente agli inizi del '900, interessante sia per la fattura che per le dimensioni.
Per chi fosse interessato sarà possibile partecipare alle aste anche online iscrivendosi direttamente sul sito
www.ponteonline.com.

• Sebastiano, Marco Ricci e bottega (attr.), “Mosè fa scaturire l'acqua dalla roccia” olio su tela ( cm 156x207)
Valutazione : € 140.000,00/160.000,00
• Sebastiano, Marco Ricci e bottega (attr.), “Susanna davanti a Daniele” olio su tela ( cm 156x207)
Valutazione : € 140.000,00/160.000,00
• Filippo Tagliolini , “ Nettuno e Anfitrite” (1785-1790) gruppo da centro in Bisquit ( altezza cm 53)
Valutazione : € 30.000,00/ 35.000,00
• Monsù Bernardo, "Filatrice e raccoglitori di erbe“ (Allegoria della Terra) olio su tela (cm 120 x 165)
Valutazione: € 25.000,00 / € 28.000,00
• Cratere in argento sbalzato, Londra 1828 – Argentiere John Edward Terrey & Co” gr.3650
Valutazione : € 7.500,00/8.000,00
• Coppia di vasi decorati con il motivo dei "cento cervi" Cina, epoca Guangxu (1875-1908)
Valutazione : € 25.000,00/30.000,00

PROSSIMI APPUNTAMENTI

Dipartimento Asta Esposizione (10/13 – 14.30/18.30)
Dipinti del sec. XIX e XX 10/05/16 6/7/8 maggio
Gioielli, Orolgi, Vintage 24/25/26 maggio 20/21/22 maggio
Arte Moderna e Contemporanea 14/06/16 10/11/12 giugno
Design e Arti Applicate 15/06/16 10/11/12 giugno