Asta della Collezione d’arte della Tirrenia

Napoli - 23/11/2013 : 23/11/2013

Nell'ambito delle proprie aste autunnali la Blindarte è lieta di annunciare: IMPORTANTE ASTA per la vendita delle opere di arte moderna e contemporanea e di arte antica della collezione della Tirrenia, Società di Navigazione in a. s.

Informazioni

Comunicato stampa

Nell'ambito delle proprie aste autunnali la Blindarte è lieta di annunciare: IMPORTANTE ASTA per la vendita delle opere di arte moderna e contemporanea e di arte antica della collezione della Tirrenia, Società di Navigazione in a. s.
Il 23 novembre 2013 alle ore 17,00 avrà luogo, a cura della BLINDARTE, la vendita all'incanto della celebre collezione d'arte della Tirrenia, nella prestigiosa sede della società di Navigazione



Dal 15 novembre tutti i giorni sarà possibile visitare nel prestigioso edificio "Palazzo Sirignano" della Riviera di Chiaia a Napoli, sede storica dal 1937 della Tirrenia, l'esposizione delle opere della celebre collezione che la BLINDARTE esiterà nella vendita all'asta del 23 novembre.

La collezione d'arte, assai nota, è stata raccolta nel corso degli anni dalla Società di Navigazione; è molto varia per periodo storico, comprende infatti capolavori dell'arte moderna italiana così come dipinti di eccezionale fattura del XVII - XVIII secolo, ed è molto apprezzata per la caratteristica "vocazione marina" della maggior parte delle opere e per la loro qualità.

Tra le circa 120 opere incluse in questa vendita all'asta dedicata alla collezione, va senza dubbio segnalata La Grande Composizione (figurazioni allusive alla vita sul mare) di Mario Sironi del 1948, olio su tela, cm 264x351, opera di primaria importanza, proveniente dalla nave "Esperia", e fortemente voluta dal suo progettista triestino Gustavo Pulitzer, tra i più geniali interpreti dell'arredamento navale. Il grande dipinto, eccezionale per qualità e dimensioni, è una rarità per tutta l'opera sironiana e andrà all'incanto con una stima di 220.000/280.000 euro.

Sempre di Sironi vanno segnalate le 9 Composizioni, tempere su carta su tavoletta, ciascuna cm 44x25, particolarmente rilevanti per la finitezza e qualità della fattura. Tutte eseguite nel dopoguerra, le composizioni vengono proposte alla vendita con una stima di euro 5.000/8.000 ciascuna.
Di indubbia rilevanza sono i 10 straordinari dipinti di Alberto Savinio. Eseguiti nel 1949, i dipinti rappresentano ciascuno una molteplice riflessione sui temi del mare, della terra, delle rocce, del cielo e delle divinità arcaiche che ad essi l'artista ricollega. Ciascun dipinto esprime al meglio "un'atmosfera di sospensione e di incantesimo, la malinconica dimensione di un nostalgico sentimento del classico"* tipiche dell'opera di Savinio. Sera, Il riposo del cavaliere, Cavaliere alla fonte, Natura morta, Ruggiero, Acquedotto Claudio, Paesaggio con Petaso, Paesaggio romano, Scoglio siciliano, Via Appia, ciascuno di questi dipinti (cm 78x58) verrà venduto all'incanto con una valutazione di 75.000/100.000 euro.
Va senz'altro notato inoltre il grande dipinto di Antonio Corpora, Passaggio a Gibilterra, del 1964, cm 128x195, stimato 22.000/26.000 euro e la monumentale scultura in bronzo di Emilio Greco, Ritorno di Ulisse, del 1965, cm 125x105, stimata euro 40.000/60.000.

Tra i dipinti antichi di eccezionale rilevanza vanno segnalati : La tempesta in mare di Leonardo Coccorante (cm 134x96, olio su tela) e la Burrasca in mare di Marco Ricci (cm 167,5x150,5, olio su tela). Entrambe opere di fine '600 con tematica simile, ma connotate di quelle caratteristiche pittoriche che rendono unico il percorso artistico diverso (Napoletano del primo e Veneziano del secondo) dei due Grandi Maestri. Il dipinto di Coccorante sarà presentato all'asta con la stima di euro 30.000/45.000; quello di Marco Ricci con la stima di euro 45.000/60.000. La vendita della collezione comprende anche importanti opere di: Maccari, Cassinari, Santomaso, Gentilini, Fiume, Tamburi e molti altri. La vendita include anche i sontuosi arredi e i prestigiosi modelli navali anche questi visibili a Palazzo Sirignano durante l'esposizione.

*E. Coen in Iriarte. Antico e moderno nella collezione del Gruppo Iri, Milano 1989, pag. 164 ed il catalogo Iri, Opere di Giorgio De Chirico e Alberto Savinio nelle collezioni d'arte dell'Iri, Roma 1998

L'intera collezione sarà visitabile dal 15 novembre 2013 tutti i giorni nella sede del Palazzo della Tirrenia, Rione Sirignano, 2 - Napoli. Per ogni informazione: 081-2395261 o [email protected]









Lot 53 - Alberto Savinio (1891-1952)
Natura morta (Italia), 1949
Stima euro 75.000/100.000
in asta 10 dipinti di Alberto Savinio



___
english



PRESS RELEASE

IMPORTANT AUCTION for the sale of works of modern and contemporary art, as well as ancient art, from the collection of Tirrenia, Società di Navigazione in a. s. (Tirrenia shipping company)



On 23 November 2013, at 5,00 pm, the auction sale, organized by BLINDARTE, relating to the famous art collection of Tirrenia will take place at the premises of the shipping company.
Every day from 15 November, at the prestigious "Palazzo Sirignano, Riviera di Chiaia, Naples - historical headquarters of Tirrenia since 1937 - it will be possible to visit the exhibition of the works belonging to the famous collection that BLINDARTE will put up for auction on 24 November.
This famous art collection was built over time by the Shipping Company; it is very varied for each historical period. In fact, it includes Italian modern art masterpieces as well as paintings of exquisite workmanship from the 17th and 18th century, and it is highly appreciated for the "marine vocation" of most of the works and their quality.

Among the about 120 works included in the auction related to this collection, it is worth mentioning La Grande Composizione (allusive representation of the life on the sea) by Mario Sironi, dated 1948, oil on canvas, 264x351 cm, a remarkable work from the vessel "Esperia" and strongly desired by its Trieste's designer, Gustavo Pulitzer, among the most brilliant actors of ship furnishing. This large painting, outstanding for its quality and size, is a rarity among Sirioni's works and will be put up for auction at an estimated value of 220.000/280.000 euro.
It is also worth mentioning the other 9 Composizioni by Sirioni, tempera on paper on board, 44x25cm each, that are remarkable for their exquisite workmanship and quality. They were all painted after the war and these works are put up for auction at an estimated value of euro 5.000/8.000 each.
Very important are the 10 outstanding paintings by Alberto Savinio. Painted in 1949, each work represents a different view of the sea, the land, the rocks, the sky and of the archaic gods that the artist relates to them. Each painting expresses "an atmosphere of suspense and enchantment, the melancholy dimension of the nostalgic feeling of the classic"* which are typical to Savinio's work. Sera, Il riposo del cavaliere, Cavaliere alla fonte, Natura morta, Ruggiero, Acquedotto Claudio, Paesaggio con Petaso, Paesaggio romano, Scoglio siciliano, Via Appia, each painting (78x58cm) will be put up for auction with an estimated value of 75.000/100.000 euro.
It is worth noting the large painting by Antonio Corpora, Passaggio a Gibilterra, dated 1964, cm 128x195, estimated value 22.000/26.000 euro and the big bronze statue by Emilio Greco, Ritorno di Ulisse, dated 1965, cm 125x105, estimated value euro 40.000/60.000.
Among the most remarkable ancient paintings we mention: La tempesta in mare by Leonardo Coccorante (cm 134x96, oil on canvas) and Burrasca in mare byMarco Ricci (cm 167,5x150,5, oil on canvas). Both works from the end of the 17th century focus on the same issue but they have those pictorial features that make the different career of these Great Masters unique (Neapolitan school for the former and Venetian school for the latter). The painting by Coccorante will be put up for auction with an estimated value of euro 30.000/45.000; the one by Marco Ricci at euro 45.000/60.000.
The sale of the collection also includes important works by: Maccari, Cassinari, Santomaso, Gentilini, Fiume, Tamburi and many others.
The sale includes important furniture and prestigiuos ship modelsalso visible at palazzo Sirignano during the exhibition.


*E. Coen in Iriarte. Antico e moderno nella collezione del Gruppo Iri, Milano 1989, pag. 164 ed il catalogo Iri, Opere di Giorgio De Chirico e Alberto Savinio nelle collezioni d'arte dell'Iri, Roma 1998

The entire collection will be visible from 15 november 2013 everyday (from 11 am to 7.30 pm) at Palazzo Sirignano, Palazzo della Tirrenia, Rione Sirignano, 2 - Napoli.