Artisti per l’Unicef

Firenze - 17/12/2011 : 17/12/2011

Asta di dipinti, sculture, ceramiche, disegni e incisioni di importanti artisti moderni e contemporanei donati per l'UNICEF.

Informazioni

  • Luogo: CASA D'ASTE - GALLERIA PANANTI
  • Indirizzo: Via Maggio 28/28a - 50125 - Firenze - Toscana
  • Quando: dal 17/12/2011 - al 17/12/2011
  • Vernissage: 17/12/2011 ore 16
  • Generi: asta
  • Patrocini: della Regione Toscana e del Comune di Firenze

Comunicato stampa

RTISTI PER L'UNICEF
Asta di dipinti, sculture, ceramiche, disegni e incisioni
di importanti artisti moderni e contemporanei
donati per l'UNICEF

SABATO 17 DICEMBRE 2011
Ore 16
Galleria Pananti Casa d’Aste
Via Maggio 15 – 50123 Firenze


ESPOSIZIONE
Da mercoledì 14 a sabato 17 dicembre 2011

ORARIO
10-13 e 14.30-18.30

Presso la Casa d’Aste Galleria Pananti , si svolgerà sabato 17 dicembre 2011 alle 16, l'asta “Artisti per l'Unicef”, attesa manifestazione organizzata dal comitato provinciale Unicef di Firenze, in cui saranno battute all'asta opere di artisti moderni e contemporanei donate dagli stessi autori o dai loro eredi; il ricavato sarà interamente destinato al progetto “Scuole per l’Africa”.
Sarà possibile visionare le opere da mercoledì 14 a sabato 17 dicembre a Palazzo Ridolfi, sede della Pananti, Via Maggio 15, con orario 10-13 e 14.30-18.30.

La Dottoressa Sandra Buyet, presidente del Comitato provinciale Unicef di Firenze, nonché ideatrice dell'evento, ha organizzato per quest'anno una nuova edizione di “Artisti per l’Unicef”, asta destinata a finanziare un importante progetto Unicef : “Scuole per l’ Africa” .
Tale programma permetterà ai bambini di 11 paesi africani di andare a scuola ed avere un’istruzione di qualità. La scelta di finanziare tale progetto, come spiega il Presidente dell’Unicef Italia Vincenzo Spadafora, è una risposta importante al disagio dovuto alla negazione del diritto all’istruzione, che nei paesi sub-sahariani vede un bambino su tre escluso da tale scelta per povertà. Attraverso l’istruzione scolastica, si mira a migliorare l’assistenza medica e nutrizionale in modo che questi bambini possano cercare di prevenire i rischi della loro vita quotidiana, inclusa l’HIV/AIDS diffusissima in questi paesi.

Per questo motivo altamente umanitario si svolgerà una nuova edizione di “Artisti per l'Unicef” sulla scia degli ottimi risultati raggiunti negli anni precedenti. I ricavati delle precedenti aste, che ammontano a più di 100.000 euro hanno, infatti, contribuito alla realizzazione di ben diverse scuole primarie in Africa.
Grazie al Comitato scientifico formato dal Professor Antonio Natali, direttore degli Uffizi, dal Professor Carlo Sisi, storico dell’arte di fama internazionale e dal pittore Rodolfo Ceccotti, è stato possibile selezionare, anche per questa edizione, un'ampia lista di artisti che disegnano il panorama artistico toscano dal secolo scorso ad oggi.
Saranno presenti 84 opere tra dipinti, disegni, ceramiche sculture di artisti come Pietro Annigoni, Mario Marcucci, Guido Borgianni, Nino Tirinnanzi, Sergio Scatizzi, Sergio Vacchi, Gianni Cacciarini, Mario Fallani, Alessandro Nocentini, Ugo Capocchini, Arturo Carmassi, Mino Maccari, Silvio Loffredo ed altri.
L'asta sarà battuta da Filippo Pananti ed organizzata dalla Galleria Pananti, che come sempre si presta ad organizzare eventi di solidarietà, mentre l'evento sarà reso possibile grazie al generoso contributo dell'Ente Cassa di Risparmio di Firenze che ha supportato finanziariamente il progetto.
La manifestazione ha il patrocinio della Regione Toscana e del Comune di Firenze.