Artissima 2014

Torino - 06/11/2014 : 09/11/2014

Ventunesima edizione di Artissima, Internazionale d’Arte Contemporanea a Torino, per la terza volta sotto la direzione artistica di Sarah Cosulich Canarutto.

Informazioni

  • Luogo: OVAL
  • Indirizzo: Sottopassaggio Lingotto 294 - Torino - Piemonte
  • Quando: dal 06/11/2014 - al 09/11/2014
  • Vernissage: 06/11/2014 ore 18.00 su invito
  • Generi: fiera
  • Orari: 7–9 novembre 2014 Apertura al pubblico. Tutti i giorni, ore 12.00 – 20.00
  • Biglietti: Intero: € 15,00 Ridotto: € 10,00 * * Ragazzi 12-18 anni. Over 65 anni. Studenti universitari su presentazione del libretto universitario. Militari in divisa.
  • Sito web: http://www.artissima.it
  • Email: daniela.matteu@fondazionetorinomusei.it
  • Uffici stampa: PAOLA C. MANFREDI STUDIO

Comunicato stampa

Per il 2014 Artissima ha raggiunto nuovi importanti risultati attraverso il lavoro di internazionalizzazione avviato lo scorso anno sulla partecipazione di gallerie e artisti con l’obiettivo di introdurre nuovi e diversi punti di vista e connotare sempre di più la fiera come il luogo dove scoprire e incontrare le più interessanti proposte della scena artistica internazionale. Anche nello speciale programma che Artissima dedica ai grandi collezionisti è stato allargato il bacino di provenienza, richiamando sempre nuovi appassionati

Inoltre quest’anno la fiera porta a Torino un ancora più ampio numero di autorevoli direttori e curatori museali da tutto il mondo, coinvolti nei comitati curatoriali e nelle diverse iniziative promosse nell’ambito della manifestazione.

Artissima 2014 ospita in 6 sezioni un totale di 194 gallerie (137 straniere e 57 italiane), tra i nomi più attuali e di maggior interesse del mercato internazionale dell’arte e provenienti da 34 diversi paesi, di cui 9 nuovi rispetto alla scorsa edizione.

Le 3 sezioni della Fiera che presentano le gallerie scelte dal Comitato di Selezione e includono le opere di artisti del loro programma sono:

Main Section: che raccoglie le gallerie più rappresentative del panorama artistico mondiale.
New Entries: riservata alle più interessanti giovani gallerie, con meno di cinque anni di attività e presenti per la prima volta ad Artissima.
Art Editions: la sezione inaugurata nel 2012 che ospita edizioni, stampe e multipli di artisti contemporanei di gallerie e altri spazi.
Le 3 sezioni curate che presentano monografiche di artisti selezionati e proposti da importanti direttori di museo e curatori internazionali sono:

Present Future: dedicata ai talenti emergenti invitati da un team di giovani curatori internazionali e presentati dalle loro gallerie di riferimento in un’area centrale della fiera.
Back to the Future: che presenta, in un contesto dedicato alle sperimentazioni più nuove del contemporaneo, alcuni grandi innovatori del linguaggio dell’arte che non hanno sempre ricevuto la giusta visibilità tra il grande pubblico rispetto alla rilevanza del loro lavoro e all’influenza sulle generazioni successive.
Per4m: la nuova sezione di Artissima, dedicata esclusivamente alla performance. Un progetto fortemente innovativo sia per la modalità di presentazione che per l’approccio con il quale la performance viene affrontata in contesto fieristico.
Accanto alle gallerie, Artissima propone al pubblico altre iniziative ed eventi.

Walkie Talkies: un programma di visite guidate che coinvolge 17 noti curatori, strutturato in una serie di dialoghi molto brevi tra gli stand della Fiera, formulati quasi come degli intermezzi, delle opportunità per discutere, provocare, condividere con i visitatori idee e passioni.

Meeting Point e Book Corner: due aree riservate alla presentazione di progetti, cataloghi o a conversazioni e dibattiti su alcune tematiche fondamentali della contemporaneità, curati da istituzioni, associazioni, editori, gallerie; un’occasione unica di incontro e confronto con alcuni tra i protagonisti della scena artistica contemporanea internazionale.

Musei in Mostra: un grande spazio dedicato all’offerta espositiva di arte contemporanea a Torino e in Piemonte, un vero percorso museale con opere provenienti dalle collezioni di musei, fondazioni e istituzioni artistiche insieme a laboratori, workshop e incontri a cura di Zonarte, la rete dei dipartimenti educativi.

ONE TORINO/SHIT AND DIE

Si rinnova per il secondo anno l’appuntamento con One Torino, la grande rassegna ideata e prodotta da Artissima.

One Torino è espressione della duplice mission che da sempre caratterizza Artissima e che implica la progettazione di una proposta culturale da affiancare alla proposta di mercato. Una tradizione che Sarah Cosulich ha voluto restituire alla città e al territorio, indagando sempre nuove e diverse modalità di proporre arte al di fuori del contesto fieristico.

A partire dall'esperienza dello scorso anno che aveva presentato un progetto di “museo diffuso”, coinvolgendo istituzioni e luoghi di eccellenza culturale e contemporanea torinese, nel 2014 Artissima offre alla città una grande esposizione, assolutamente inedita, che traccia una nuova narrazione della città attraverso una rilettura del suo patrimonio artistico e storico, così come del suo immaginario, presentati all’interno di un unico spettacolare progetto site specific.

Sarah Cosulich ha invitato a curare l’edizione 2014 di One Torino un curatore-non-curatore, un artista in pensione, un curioso che sa scoprire e far scoprire: Maurizio Cattelan che – affiancato da Myriam Ben Salah e Marta Papini – ha immaginato un’esposizione molto speciale nella suggestiva sede di Palazzo Cavour. SHIT AND DIE, questo il titolo del progetto, si nutre delle suggestioni provenienti dalla storia di Torino e da quella dell’edificio in cui la mostra è ambientata. Un racconto/visione che si articola lungo le pareti tra le quali Cavour ha iniziato e terminato la propria esistenza e che porta nuovamente la vita e la morte a rincorrersi di stanza in stanza, all’interno di questa dimora storica.
La rassegna viene inaugurata il 5 Novembre (6 per il pubblico) e resterà aperta sino all’11 gennaio 2015.

Appuntamento dunque ad Artissima, da venerdì 7 a domenica 9 novembre 2014.

ARTISSIMA, un marchio di Regione Piemonte, Provincia di Torino e Città di Torino, per incarico dei tre Enti, è gestita dalla Fondazione Torino Musei. La ventunesima edizione di ARTISSIMA viene realizzata grazie al sostegno dei tre Enti proprietari del marchio, congiuntamente a Fondazione per l’Arte Moderna e Contemporanea – CRT, Compagnia di San Paolo e Camera di commercio di Torino.

Main Partner: UniCredit
Partner: illycaffè, K-Way, Lancia, Lauretana, Nital
Official Carrier: Gondrand
Media Partner: La Stampa, Vogue Italia, L’Uomo Vogue
Media Coverage: SKY Arte HD
In Kind Sponsor: Artsy, CarloAngela, Centrale del Latte di Torino, GL Events-Lingotto Fiere, Le Fablier, Odilla Chocolat, Sagat, Salp, Tisettanta