Artestesa

Napoli - 07/12/2012 : 06/01/2013

Il cortile del Real Monte Manso di Scala si apre all'arte: 33 artisti tra installazioni, musica e teatro per la quarta edizione di “Artestesa, Alberi d’artista”.

Informazioni

Comunicato stampa

Dal 7 dicembre al 6 gennaio, il cortile del prestigioso palazzo di via Nilo si trasformerà in un museo a cielo aperto per la quarta edizione di Artestesa, evento curato da Ulderico, eclettico artista napoletano proveniente dal mondo dell’underground che ha saputo contaminare, con questa sua brillante intuizione, un numero sempre crescente di artisti dai linguaggi e dalle esperienze più diverse


Installazioni, musica, teatro e performances saranno gli ingredienti di questo work in progress i cui protagonisti assoluti, però, sono i 23 alberi del cortile dello storico palazzo: questi, infatti, si trasformeranno in opere d’arte grazie alla creatività degli artisti che quotidianamente lavorano nel cortile, e non solo. Quest’anno, infatti, ci sarà anche l’albero di Gerardo Di Fiore, lo stimato artista napoletano i cui lavori sono stati di recente esposti al museo Madre. Degna di nota è anche la prima partecipazione all’evento di Mario Gelardi, autore e regista teatrale attento alle tematiche sociali –tra i suoi lavori più conosciuti, anche oltreconfine, lo spettacolo teatrale tratto dal libro di Roberto Saviano “Gomorra”- che dedicherà il suo Albero d’artista alle vittime innocenti della camorra.
Numerosi gli altri artisti che, tra installazioni e performances dal vivo, prenderanno parte all’evento: Betty Bee, Oniwong, Kirka de Iorio, Riccardo Ruggiano, Antimo De Santis, Marina Pascali, Fratelli Scu8, Serghey Silcenco, Gilberto Salasso, Giuseppe Corcione, Marco Mazzocchi, Ulderico, Guido Aceto, Massimiliano Mirabella, Francesco Della Femina, K-machine, Kalvinoe, Lucia Azzurro, Maryam Raz, Laru, Pop.Noize.Vozla.Dj.Set, Giò Di Sera, Wally Pituello, Francesco Bevilacqua, Riccardo Veno, Fucina 4, Antonello Cossia, Salvatore Cantalupo, Davide Costagliola, Mister B e Mrs F, Salvatore Totti Renda.
Sarà possibile visitare la mostra ed i laboratori artistici che si affacciano sul cortile dal 7 dicembre al 6 gennaio, dal lunedì al sabato dalle ore 8e30 alle 20.
Il giorno dell’inaugurazione, venerdì 7 dicembre, alle 12, gli atelier del cortile offriranno un aperitivo ai visitatori.