Arte di oggi nei luoghi di ieri

Bologna - 13/11/2011 : 27/11/2011

L’incontro tra l’artista Florencia Martinez e la storica dell’arte Marta Cuoghi Costantini si svolgerà davanti all’opera Il sorriso e il pianto, work in progress che prende forma in una parete interamente tappezzata da ritratti di varie dimensioni e colori, stampati su tessuti che l’artista ha arricchito con interventi pittorici e di ricamo.

Informazioni

Comunicato stampa

Nell’ambito del ciclo di visite guidate e incontri Impara l’arte… La domenica dei Musei Civici d’Arte Antica, i Musei Civici d’Arte Antica di Bologna organizzano al Museo Davia Bargellini una conversazione tra l’artista Florencia Martinez e la storica dell’arte Marta Cuoghi Costantini. L’incontro si svolgerà davanti all’opera Il sorriso e il pianto, work in progress che prende forma in una parete interamente tappezzata da ritratti di varie dimensioni e colori, stampati su tessuti che l’artista ha arricchito con interventi pittorici e di ricamo


L’intento di Florencia Martinez è dimostrare di quale forza sia dotato il sorriso, che, se condiviso da più persone, può rompere qualsiasi barriera posta come limite dell’espressione umana.
Attorno a questo tema e alle ragioni connesse alla scelta dei materiali si snoderà il colloquio con Marta Cuoghi Costantini, funzionario dell’Istituto Beni Culturali della Regione Emilia Romagna e storica dell’arte specializzata nello studio dei tessili antichi.
L’incontro trarrà spunti di riflessione anche dai numerosi ritratti presenti al Museo Davia Bargellini, dipinti e sculture dei secoli passati che trasmettono al visitatore messaggi complessi e mediati da codici espressivi ripresi e reinterpretati nell’arte contemporanea.
L’opera Il sorriso e il pianto rimarrà esposta al Museo Davia Bargellini fino a domenica 27 novembre 2011.
Questo evento è stato organizzato in collaborazione con la Galleria Stefano Forni di Bologna.
Il programma completo di Impara l’arte è disponibile sul sito www.comune.bologna.it/iperbole/MuseiCivici/; all’interno sono indicati altri due incontri del ciclo Arte di oggi nei luoghi di ieri, che si terranno alle Collezioni Comunali d’Arte e al Museo Civico Medievale.