Armando Cervetti – Records

Torino - 29/11/2012 : 31/12/2012

Al via l’esposizione personale di Armando Cervetti, dedicata ad una delle due uniche fabbriche superstiti di dischi in vinile in Italia, la Phonopress di Settala, nel milanese.

Informazioni

  • Luogo: BLAH BLAH
  • Indirizzo: Via Po 21 - Torino - Piemonte
  • Quando: dal 29/11/2012 - al 31/12/2012
  • Vernissage: 29/11/2012 ore 19
  • Autori: Armando Cervetti
  • Generi: fotografia, personale
  • Sito web: www.v-ars.eu
  • Email: info@blah-blah.it

Comunicato stampa

v-ars visualartspace presenta

RECORDS

di Armando Cervetti


INAUGURAZIONE ESPOSIZIONE FOTOGRAFICA 29 NOVEMBRE h 19.00
BLAH BLAH - TORINO



Inaugura RECORDS: giovedì 29 novembre alle ore 19.00 negli spazi del blah blah (via Po 21, Torino) al via l’esposizione personale di Armando Cervetti dedicata ad una delle due uniche fabbriche superstiti di dischi in vinile in Italia, la Phonopress di Settala, nel milanese.

La mostra prosegue fino al 31 dicembre 2012






La Phonopress di Settala (MI) da oltre trent’anni produce dischi in vinile da 7" e 12" per l'industria discografica. È una delle ultime rimaste in Italia ad occuparsi dell’intero processo: dallo studio d’incisione, dove vengono create le matrici dei dischi incise su acetati, passando per i bagni galvanici, dove gli acetati vengono argentati, fino a creare i negativi in nickel di ciascun lato e successivamente i positivi dai quali si ricavano gli stampatori, che, una volta centrati e preformati, sono pronti per essere montati nelle presse. Per fare un disco serve una forza di circa 100 tonnellate, vapore ed acqua ad alta pressione.




Nato a Torino il 3.2.1972, ha vissuto a Brixton, Londra, per un lungo periodo durante il quale ha imparato ad apprezzare le temperature e le sfumature degli ambienti suburbani e industriali, totalmente immerso in realtà multietniche dove diverse espressioni artistiche confluiscono e si mescolano in un melting pot di culture e tradizioni a creare l’avanguardia dell’arte contemporanea londinese. Dalla street art al graffitismo, dalla sticker art come divulgazione virale urbana di messaggi sociali alle installazioni su suolo pubblico. Tutto questo influenza ancora le sue ricerche fotografiche e artistiche. Attualmente vive a Torino e si occupa di formazione e sviluppo del personale, ma continua a coltivare la fotografia, sua grande passione, nonché mezzo preferito di espressione artistica. Nel 2011 frequenta il corso avanzato "dalla tecnica alla creatività" presso lo Studio Pepe Fotografia di Torino. Nello stesso anno, con Serena Inturri, fonda v-ars visualartspace.





v-ars visualartspace è un’iniziativa artistica autofinanziata che nasce dall’idea di Serena Inturri e Armando Cervetti. Lo spazio v-ars è una concept area innovativa che si propone di accogliere autori provenienti da ogni settore della creatività legata alle arti visive.
v-ars è una galleria sempre aperta, uno spazio di interazione e collaborazione, uno strumento di divulgazione delle opere e dei messaggi a esse correlate.
L’obiettivo di v-ars è di crescere nel tempo, diventando un contenitore di stili, idee e culture, un luogo virtuale dove creare, sperimentare e confrontarsi