Argan exhibit

Roma - 11/05/2016 : 28/05/2016

Tema delle due sezioni in cui si articola il percorso: l'identità e l'inclusione.

Informazioni

  • Luogo: EX CARTIERA LATINA
  • Indirizzo: Appia Antica 42 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 11/05/2016 - al 28/05/2016
  • Vernissage: 11/05/2016
  • Generi: arte contemporanea, collettiva
  • Orari: ore: 10-13 e 15-18
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa


Alla Cartiera latina, dall'11 al 18 maggio 2016, è possibile visitare la mostra "Argan exhibit". Tema delle due sezioni in cui si articola il percorso: l'identità e l'inclusione.

Giovani artisti crescono in una delle fucine della capitale, il Liceo artistico "Argan". Questa volta, le opere in mostra sono i volti stessi degli studenti ritratti in fotografie, rigorosamente in bianco e nero

"Ritratti di classe" è una rivisitazione di un genere minore, quello delle fotografie di classe e di singoli alunni che, invece di finire nell'album di famiglia o sui social network, assumono una forte valenza identitaria personale e di gruppo. L'allestimento stesso sembra promuovere un viaggio formativo per gli studenti, alla ricerca e scoperta della propria identità all'interno di quella della scuola, attraverso gli 859 paesaggi umani: volti e sguardi propri e dei compagni. La sensazione per il visitatore è quella di trovarsi immerso nella realtà quotidiana della scuola, all'interno di una delle possibili comunità, in cui ad ogni persona si cerca di riconoscere il proprio originale valore.

La diversità nell'uguaglianza è un filo conduttore presente anche nella sezione posta ad apertura: "This is me". In questo caso il tema dell'identità personale è affrontato, con tecniche grafico-pittoriche libere, in maniera egregia per l'autenticità e la forza tecnico-espressiva, da alcuni giovani artisti in formazione, prendendo spunto da una serie di ritratti fotografici, che li colgono in azione. Le opere selezionate per la mostra, di grande impatto emozionale, sono l'esito di un percorso d'inclusione scolastica degli studenti con disabilità, caratterizzato dalla valorizzazione e cura per lo sviluppo delle diverse abilità, per mezzo delle arti. Opere, che diventano emblematiche, nel confronto con l'immagine fotografica, della capacità di cogliere e rappresentare l'essenza della realtà con immediatezza, e per questo capaci di destare ammirazione e stupore.