Antonio Raffaelli

Forte dei Marmi - 17/03/2019 : 04/04/2019

Il Museo Ugo Guidi – MUG di Forte dei Marmi realizza il 149° evento d'arte presentando l'esposizione di Antonio Raffaelli, pittore, scultore e fotografo dal titolo: Ventaglio di Forme “Ci si travasa come vino e vento” a cura di Vittorio Guidi.

Informazioni

  • Luogo: CASA MUSEO UGO GUIDI
  • Indirizzo: Via Matteo Civitali 33 - Forte dei Marmi - Toscana
  • Quando: dal 17/03/2019 - al 04/04/2019
  • Vernissage: 17/03/2019 ore 17,30
  • Autori: Antonio Raffaelli
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: su appuntamento al 348020538 o [email protected] Mentre al Logos Hotel sarà sempre visitabile con ingresso libero.

Comunicato stampa

Il Museo Ugo Guidi – MUG di Forte dei Marmi realizza il 149° evento d'arte presentando l'esposizione di Antonio Raffaelli, pittore, scultore e fotografo dal titolo: Ventaglio di Forme “Ci si travasa come vino e vento” a cura di Vittorio Guidi.

La mostra, con presentazione critica di Enrica Frediani, sarà inaugurata al Museo Ugo Guidi alle ore 17:30 di domenica 17 marzo 2019



Antonio Raffaelli, presidente della Associazione Versiliese Audiovisivi Didattici, è il fotografo ufficiale di tutte le mostre eseguite nel Museo Ugo Guidi fino dal 2007 ma ha alle spalle una intensa attività artistica nella scultura, nella pittura e nella fotografia, che porta avanti fino dalla prima giovinezza; con questa mostra il MUG vuol far conoscere agli amanti dell'arte il suo percorso artistico sempre mosso da una costante ricerca.



Parte delle opere saranno esposte anche al Logos Hotel,via Mazzini 153, che sarà visitato dopo l'inaugurazione.

L’esposizione al MUG sarà visitabile fino al 4 aprile 2019 su appuntamento al 348020538 o [email protected] Mentre al Logos Hotel sarà sempre visitabile con ingresso libero.



“Scolpito, dipinto, fotografato è un ventaglio d’esperienze espressive lungamente meditato quello che Antonio Raffaelli ci dischiude in questa mostra.

Ecco la sintesi di forme plastiche che ci rivelano la struttura

segreta del “vivente”. Ecco il cromatismo che insegue il passo

delle stagioni e accorda il balenare dei ricordi su uno schermo durevole. Ecco gli “scatti” che fissano gli istanti rivelatori d’una realtà che ci sfugge. E tutto vi si manifesta con una coerenza

di stile che ne garantisce una felice intensità di poesia.”



Giuseppe Cordoni





Le sale del museo saranno inondate dal profumo presentato nell'opera artistica di Roberto Casati _ design, realizzata in prezioso Alabastro di Volterra. Il profumo ”Love in Forte dei Marmi” è una esclusiva essenza sintesi di avvolgenti e dolci passioni, che viene dai giardini rinascimentali della Toscana, creata appositamente per Forte dei Marmi. Le opere, col patrocinio del MUG, saranno successivamente presentate al Logos Hotel.