Antonio Fiorini – 1+1=1

Torino - 02/11/2011 : 06/11/2011

Cabaret Voltaire, in occasione di Artissima 2011, presenta 1+1=1, una mostra personale dell’artista Antonio Fiorini concepita per l’ inaugurazione del nuovo spazio espositivo Garage Torino Bali.

Informazioni

Comunicato stampa

ANTONIO FIORINI
1+1=1
"Inganno lo sguardo del visitatore riproducendo delle finte Polaroid (in realtà veri dipinti ad olio su forex) fedeli al reale, per formato e immagine. Induco a riflettere sul concetto di finzione o realtà".
Nei suoi scatti, dipinti a mano, a tratti il colore sfigura il segno sottostante, dominandolo, a tratti ne amplifica i connotati, esasperandoli ed evocandone l’essenza latente.
Antonio Fiorini, nelle sue "Polaroid", crea e sottolinea la forma, la stilizza in sguardi fulminei che rapiscono e nello stesso tempo sono catturati da se stessi, compiaciuti


Un ritmo sincopato di colore, sguardi, ombre e doppie personalità invade l’attimo rimasto impresso.

Il titolo della mostra 1+1=1 allude ad una visione olistica della conoscenza, concezione secondo cui una goccia più un'altra goccia non fanno due gocce, ma una sola goccia più grande. Superare la dualità e cercare l'Uno in tutte le cose. Superare il dualismo e trovare una sintesi tra materia e spirito.
Per l’inaugurazione del nuovo spazio espositivo ''Garage Torino Bali'' l'artista ha concepito un'istallazione rappresentativa di questo concetto in cui il visitatore, all'interno di una stanza totalmente nera, tra aghi butterfly, gocce, fasci luminosi e illusioni ottiche si ritroverà direttamente coinvolto all'interno della concezione olistica da cui il titolo. Una selezione di polaroid e dipinti di vari formati supportano concettualmente l’ installazione.

Antonio Fiorini (Brindisi, 1980) vive e lavora a Milano. Laureato all'Accademia di Belle Arti di Brera ha partecipato a diverse mostre collettive riscuotendo premi e riconoscimenti per il proprio lavoro:
- 21 artisti del XXI secolo, a cura di Massimo Guastella, Castello Aragonese di Otranto.
- Galleria ES, a cura di Luca Beatrice, Torino.
- XS. Extra Small, a cura di Luca Beatrice e Norma Mangione, Galleria San Salvatore, Modena.
- Vincitore del 1° premio Salon Primo, Museo della Permanente, Milano.
- Alta Densità, a cura di Antonella Crippa, Isabella Brancolini, Arte Contemporanea, Firenze.
- Breakhearthotel, a cura di Laura Carcano e Irene Crocco, Una Hotel Tocq, Milano.
- La pittura al tempo dell’ikea, a cura di Luca Beatrice, Galleria San Salvatore, Modena.
- Coming soon. Studio d’Arte Cannaviello, Milano.
- Premio Michetti: IN & OUT, a cura di Luciano Caramel, Fondazione Michetti, Francavilla al Mare.
- Arte italiana 1968–2007 Pittura, a cura di Maurizio Sciaccaluga, Palazzo Reale, Milano.

CABARET VOLTAIRE
Cabaret Voltaire organizza e promuove eventi, installazioni e mostre d’ arte in funzione di spazi sempre diversi ma coerenti con una filosofia volta alla sperimentazione e alla ricerca sul contemporaneo. Ogni progetto viene ospitato in luoghi fuori dall’ ordinario. Le sinergie tra i diversi soggetti coinvolti e l’apertura alla contaminazione tra generi e linguaggi danno luogo a situazioni mutevoli e inaspettate. Cabaret Voltaire nasce da un’ idea di Marco Morandini e Fabrizio Savigni - www.cabaret-voltaire.it