Antonello Sedda – L’esercito silenzioso

Cagliari - 11/09/2015 : 30/09/2015

Antonello Sedda inaugura la sua prima personale presso limes gallery, spazio specializzato nella fotografia con L’esercito silenzioso, un progetto di ricerca che il fotografo sardo porta avanti dal 2013.

Informazioni

  • Luogo: LIMES GALLERY
  • Indirizzo: Via San Giovanni 178 - Cagliari - Sardegna
  • Quando: dal 11/09/2015 - al 30/09/2015
  • Vernissage: 11/09/2015 ore 19
  • Autori: Antonello Sedda
  • Curatori: Arianna Beretta
  • Generi: fotografia, personale

Comunicato stampa

Antonello Sedda inaugura la sua prima personale presso limes gallery, spazio specializzato nella fotografia con L’esercito silenzioso, un progetto di ricerca che il fotografo sardo porta avanti dal 2013. Dai primi scatti, esposti l’anno scorso a Milano a Circoloquadro, a oggi il progetto di Sedda ha preso forma e ha finalmente la possibilità di poter essere visto e compreso nel suo complesso.

Sedda compie una ricognizione all’interno del mondo delle armi, quelle tenute in casa, e mostra un volto dell’Italia sconosciuto ai più

I suoi scatti ricordano piuttosto la realtà americana, che ci pare ormai “normale”, ma sta invece raccontando un ambiente, un modo di pensare, una passione del tutto italiana, e in questo caso specificamente sarda: nelle sue fotografie pistole, fucili, armi da guerra, uomini giovani e anziani in ambienti casalinghi e del tutto rassicuranti. Da qui nasce un senso di straniamento e di sorpresa. Lo spostamento di senso è forte e Sedda mostra una ironia aspra nel raccontare tutto ciò.

Silenzioso, ma attivo ed esteso sul territorio. L’esercito silenzioso, di cui parla Antonello Sedda attraverso le sue fotografie, mostrano un Paese sconosciuto. La diffusione e la passione, soprattutto, per le armi e la polvere da sparo trovano uno spazio di ricerca che è nuovo. Mai nessuno in Italia aveva indagato con tale puntualità questo fenomeno: la ricerca è comunque in progress visto che Sedda continua a entrare nelle case, parlare con le persone e fotografare la verità di queste ultime.

La mostra inoltre vede la collaborazione di Francesco Medda Arrogalla, compositore di musica elettronica, che ha creato degli interventi musicali ad hoc per sonorizzare l'ambiente espositivo, immergendo e suggestionando il visitatore.

La mostra vede inoltre la collaborazione di Circoloquadro nella curatela di Arianna Beretta, direttrice dello spazio milanese.
***

Antonello Sedda nasce a Sassari nel 1981, dove vive e lavora. Ha conseguito un master in Linguaggi e Tecnologie Multimediali presso la Scuola di Formazione Superiore del Centro ELIS di Roma. Grafico professionista, ha lavorato per la RAI Radiotelevisione Italiana, nel settore Grafica ed effetti speciali di Roma. Nel 2004 ha creato in Sardegna un’agenzia di comunicazione: Imprenta. Nel corso degli anni ha realizzato decine di campagne pubblicitarie per aziende, pubbliche amministrazioni, grandi eventi. Oltre che per i lavori commerciali della sua agenzia, ha fotografato per quotidiani, riviste culturali, pubblicazioni discografiche.