Antonello Blandi – Vacanze siciliane

Milano - 06/06/2013 : 09/06/2013

Per la prima volta a Roma, Antonello Blandi, l’artista palermitano che ha incantato Hollywood con la sua Sicilia gioiosa, colorata, surreale e fantasiosa, trasmettendo con le sue tele l’amore e la passione per la sua terra.

Informazioni

  • Luogo: HOTEL BOSCOLO EXEDRA
  • Indirizzo: Corso Giacomo Matteotti 4-6 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 06/06/2013 - al 09/06/2013
  • Vernissage: 06/06/2013 ore 18,30
  • Autori: Antonello Blandi
  • Generi: arte contemporanea, personale

Comunicato stampa

Roma, 22 Maggio 2013 – Per la prima volta a Roma, Antonello Blandi, l’artista palermitano che ha incantato Hollywood con la sua Sicilia gioiosa, colorata, surreale e fantasiosa, trasmettendo con le sue tele l’amore e la passione per la sua terra.

Dal 6 al 9 giugno presso il ristorante/bar lounge Gaetano Costa Chef, in uno degli hotel più suggestivi, di design e più belli della capitale, l’Aleph Boscolo a via San Basilio, 5, sarà possibile ammirare una ventina di tele che ripercorrono l’intero cammino dell’artista e che evidenziano tutta la forza espressiva e l’energia del colore

Un’energia che cattura e coinvolge lo spettatore in un percorso cromatico ai limiti dell’eccesso, e che esalta la Sicilia dal punto di vita naturale, paesaggistico e storico-culturale.
Una Sicilia che ipnotizza e conquista soprattutto chi ancora non la conosce, rendendola una “meta indispensabile”.

Il titolo della mostra, “Vacanze siciliane” nasce per omaggiare anche Roma attraverso il ricordo di un film indimenticabile “Vacanze Romane”, il cui simbolo per eccellenza, la vespa, viene rivisitato dall’artista che la dipinge piena di casette multicolori.

La città di Roma rappresenta infatti una tappa importante nel percorso dell’artista che vuole, attraverso questa personale, osservare e “decodificare” la risposta del pubblico romano ad uno stile originale, innovativo e molto “mediterraneo”, dove la Sicilia con i suoi colori e la sua atmosfera sono in prima linea.

A Roma, sono dedicate alcune tele realizzate appositamente per l’occasione. Tele che contengono motivi e simboli tipicamente romani ma che allo stesso tempo rappresentano l’intero arco creativo dell’artista con l’uso di colori sempre ricorrenti quali il rosso, giallo e celeste.

Il 6 giugno alle ore 18:30, data di inaugurazione della mostra, sarà presentata una collezione che restituisce una “Sicilia colorata” fatta di barche, casette colorate, grandi corni rossi portafortuna, lune sorridenti, motoapi e vespini, utilizzando uno stile quasi adolescenziale che rimanda ai dolci ricordi dell’infanzia.

Nelle opere, luoghi e paesaggi siciliani, sono sapientemente raccontati dall’artista con una forte passionalità e rappresentati attraverso visioni oniriche sospese nella fantasia.

Questa mostra, unica nel suo genere, vi farà viaggiare tra gli incantevoli scenari di un’isola meravigliosa, la Sicilia……. ……terra brillante, luminosa e piena di tonalità aspre e contrastanti.