Antonella Cinelli – Singolare Femminile

Bologna - 25/11/2013 : 15/12/2013

Attraverso due linguaggi dell'arte contemporanea apparentemente molto distanti, la pittura tradizionale e l'installazione, Antonella Cinelli accompagnerà il pubblico in un "singolare" mondo intimo in cui la donna è raccontata da un punto di vista femminile.

Informazioni

Comunicato stampa

In occasione della Giornata Mondiale dedicata alla sensibilizzazione contro la violenza sulle donne e le discriminazioni di genere, lunedì 25 novembre, BODY WORLDS invita pubblico all’inaugurazione della mostra di Antonella Cinelli, Singolare Femminile.
Il progetto – ospitato nella Sala Cobalto, fino al 15 di dicembre, con ingresso libero – inaugura il ciclo di eventi a latere OUTBODY – Visioni del corpo, a cura di Olga Bachschmidt, che accompagnerà la permanenza di BODY WORLDS a Bologna, offrendo uno spaccato sulle ricerche artistiche contemporanee che hanno scelto il corpo come proprio elemento d’indagine



Attraverso due linguaggi dell'arte contemporanea apparentemente molto distanti, la pittura tradizionale e l'installazione, Antonella Cinelli accompagnerà il pubblico in un "singolare" mondo intimo in cui la donna è raccontata da un punto di vista femminile. Luminosi abiti in rete che proteggono e allo stesso tempo imprigionano corpi inesistenti si alternano a gabbie, farfalle e tele ad olio nell'intenzione dell’artista di descrivere la caotica e incessante ricerca di equilibrio delle donne contemporanee, tra essere e apparire.

Nella serata del 25 novembre, inoltre, il Teatro EuropAuditorium – con cui BODY WORLDS ha stabilito un accordo di reciprocità e collaborazione - proporrà lo spettacolo scritto e diretto da Serena Dandini Ferite a morte, progetto teatrale sul femminicidio che vedrà protagoniste sul palcoscenico Lella Costa, Giorgia Cardaci, Orsetta De Rossi e Rita Pelusio. Per i visitatori di BODY WORLDS che presenteranno il ticket d’ingresso alla mostra alla biglietteria del teatro, sarà possibile acquistare il biglietto per lo spettacolo a prezzo ridotto.

La mostra di Antonella Cinelli è realizzata in collaborazione con Campogrande Concept, spazio multifunzionale che ospita contemporaneamente un allestimento della stessa artista dedicato ad Ermione e alle muse dannunziane.

BODY WORLDS, che sarà a Bologna fino al 16 febbraio 2014, ha già superato gli 8000 visitatori: il grande interesse riscosso presso il pubblico ha spinto gli organizzatori ad estendere l’orario d’apertura nel finesettimana. E’ possibile, dunque, visitare la mostra il venerdì e il sabato fino alle 23 (ultimo ingresso ore 22) e la domenica fino alle ore 21 (ultimo ingresso ore 20).