Annabella Cuomo – Spaventevole

Carpi - 08/02/2014 : 16/03/2014

In mostra una selezione di cinque serie di lavori differenti, dove l’artista pugliese s’interroga e racconta la memoria, che come dice lei parte dall’ “Assenza … tutto lo scorrere del tempo e il tempo in sé; tutto ciò che scaturisce da esso e come l'uomo cerchi di affrontarlo”.

Informazioni

  • Luogo: SPAZIO MEME
  • Indirizzo: Via Giordano Bruno 4 - Carpi - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 08/02/2014 - al 16/03/2014
  • Vernissage: 08/02/2014 ore 19
  • Autori: Annabella Cuomo
  • Curatori: Michael Rotondi, Francesca Pergreffi
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: dal lunedì alla domenica dalle 17 alle 20. sabato anche alla mattina dalle 10 alle 13. Chiuso al Giovedì

Comunicato stampa

Spazio Meme è lieto di ospitare la mostra personale di Annabella Cuomo, a cura di Francesca Pergreffi e Michael Rotondi, che si inaugurerà l' 8 febbario 2014 .
L’artista per l’occasione, nella giornata inaugurale alle ore 19.30, eseguirà una performance; sponsor tecnico: Fotografica Carpi.
La personale SPAVENTEVOLE di Annabella Cuomo è una selezione di cinque serie di lavori differenti, dove l’artista pugliese s’interroga e racconta la memoria, che come dice lei parte dall’ “Assenza … tutto lo scorrere del tempo e il tempo in sé; tutto ciò che scaturisce da esso e come l'uomo cerchi di affrontarlo”

Concetto che s’interseca e prende forma dall’archivio fotografico di famiglia e dal disegno in bianco e nero; dai libri di botanica ed anatomia appartenuti al padre.
Le tecniche usate dall’artista variano dal tratto asciutto del pennarello nero, all’intervento manuale direttamente su fotografia, alle rielaborazioni digitali e sovrapposizioni analogiche, come ad esempio la serie “ Se non l’hai mai visto, non vuol dire che non lo vedrai ” del 2012. Serie nata dalla residenza a Rotteterdam, dove Cuomo progetta un tentativo di relazione tra i suoi famigliari e il paesaggio urbano olandese.
Attraverso la cooperazione d’idee, tra i due curatori e l'artista, é nata la performance che prenderà forma il giorno dell'inaugurazione e da cui nasceranno nello stesso momento delle opere uniche di piccolo formato.
Il pubblico della mostra diventerà parte dell'opera interagendo con il paesaggio proiettato su parete, e la Cuomo scatterà in diretta delle foto creando dei frame unici che saranno stampati, firmati e installati sul momento. L'azione si ispira alla serie "Necessary Recostruction" del 2011.
Annabella Cuomo è nata a San Pietro Verrotico (Br) nel 1985, vive e lavora a Roma.