Angelo Cortese – La Repubblica delle Arti 7

Roma - 01/06/2016 : 07/06/2016

La galleria PIOMONTI arte contemporanea è lieta di partecipare al 70esimo della festa della Repubblica ospitando nel suo spazio i lavori di Angelo Cortese ispirati al tema della Bandiera Italiana che è bellezza visiva ed energia etica

Informazioni

  • Luogo: PIOMONTI ARTE CONTEMPORANEA
  • Indirizzo: Piazza Mattei 18 - 00186 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 01/06/2016 - al 07/06/2016
  • Vernissage: 01/06/2016 ore 19
  • Autori: Angelo Cortese
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: Lun. 15 - 20 / Mart. - Sab. dalle 12 - 20

Comunicato stampa

a galleria PIOMONTI arte contemporanea è lieta di partecipare al 70esimo della festa della Repubblica ospitando nel suo spazio i lavori di Angelo Cortese ispirati al tema della Bandiera Italiana che è bellezza visiva ed energia etica; si espongono alcune opere della mostra itinerante "La Repubblica delle Arti" di Cortese che, già nella sua prima edizione presentata da Nicola Zingaretti (2010 in occasione dei 150 anni dell'Unità d'Italia) nelle sale di Palazzo Valentini sede della Provincia di Roma, ha ricevuto il saluto e l'imprimatur del Presidente della Repubblica che vi ha ravvisato , insieme ad altre importanti sedi istituzionali che hanno ospitato la mostra, il richiamo "...ai valori e alle ragioni ispiratrici del nostro Risorgimento e dell'Unità Nazionale".
Opere formate da griglie metalliche, chiodi, spunzoni, corde, lacere stoffe. Con i tre colori della speranza, del candore, dell’eroismo, intendono essere la rappresentazione del cammino impervio che la Bandiera Italiana e con essa la nazione italiana hanno attraversato per raggiungere la forma compiuta e definitiva. Si legge dentro le loro “tessiture” pittoriche un mondo interiore, un senso di nostalgia, di qualcosa di desiderato e mai compiutamente raggiunto. Tasselli nei quali l’amore per la patria, la libertà ricercata, il senso di decadimento per la dignità collettiva offesa dal tradimento, il rigore morale, la coscienza del diritto e il sentimento del dovere, esprimono una tensione estrema verso una vita più alta e verso una vittoria dello spirito sulla materia. Esprimono cioè l’aspirazione a una coscienza collettiva e di popolo che sancisca un’identità dispersa nel tempo.
Scrive Guglielmo Gigliotti, critico e storico dell'arte: “...Queste polimateriche alchimie sono le bandiere che Angelo Cortese ha realizzato per festeggiare tutte le bandiere issate in nome del territorio libero delle arti, cavalcando l'occasione di un importante anniversario storico per ricordare alla nazione celebrata che l'arte non va dimenticata, che la più gloriosa è pur sempre la Repubblica del bello”.
La serata dell’inaugurazione sarà allietata da una performance HIP HOP del trio METH - BAGGY - ZED.