Andrea Pacanowski – Dreams

Capri - 07/09/2013 : 29/09/2013

Andrea Pacanowski costruisce i suoi "Sogni", rendendo le proprie immagini oniriche visibili a tutti. Attraverso una tecnica complessa, che non è frutto di post produzione digitale, e sempre diversa da lavoro a lavoro, egli crea immagini dove tutto è possibile, dove le dimensioni di spazio e di tempo perdono i loro reali confini.

Informazioni

  • Luogo: LIQUID CAPRI
  • Indirizzo: Via Vittorio Emanuele 56 - Capri - Campania
  • Quando: dal 07/09/2013 - al 29/09/2013
  • Vernissage: 07/09/2013 ore 18,30
  • Autori: Andrea Pacanowski
  • Curatori: Marco Izzolino
  • Generi: arte contemporanea, personale

Comunicato stampa

Dal 7 al 29 settembre allla WHITE ROOM di Capri le opere di Andrea Pacanowski a cura di Marco Izzolino

Si possono fotografare i sogni? Certo che no dicono quanti ben sanno che l'impalpabile, l'indefinito, l'indeterminato non possedendo in quanto tali una vera e propria corporeità non possono lasciare una traccia reale della loro esistenza. Certo che si risponde Andrea Pacanowski e come prova incon- futabile porta le sue immagini dove la consequenzialità temporale e la logica formale sono ignorate per dare spazio a una dimensione immaginifica dove tutto puo succedere e tutto, infatti, succede



In mostra nella sala esposistiva della White Room 6 lavori dal ciclo Sogni. Le opere esposte sono supportate da un percorso audio da ascoltare in cuffia, nato dalla collaborazione col Sound Designer Andrea Borgnino.
Andrea Pacanowski costruisce i suoi "Sogni", rendendo le proprie immagini oniriche visibili a tutti. Attraverso una tecnica complessa, che non è frutto di post produzione digitale, e sempre diversa da lavoro a lavoro, egli crea immagini dove tutto è possibile, dove le dimensioni di spazio e di tempo perdono i loro reali confini.