Andrea Baruffi – Points of view

Bologna - 12/04/2014 : 05/06/2014

La formazione di architetto e grafico illustratore emerge evidente nei dipinti di grande formato che Andrea Baruffi presenta in occasione di questa personale alla Galleria Forni di Bologna.

Informazioni

  • Luogo: GALLERIA FORNI
  • Indirizzo: Via Farini 26 - Bologna - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 12/04/2014 - al 05/06/2014
  • Vernissage: 12/04/2014 ore 18
  • Autori: Andrea Baruffi
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: 9-13 e 15,30 -19,30 - chiuso lunedì e festivi
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

La formazione di architetto e grafico illustratore emerge evidente nei dipinti di grande formato che Andrea Baruffi presenta in occasione di questa personale alla Galleria Forni di Bologna.
Vissuto a New York per molti anni, ove ha intrapreso una brillante carriera di grafico illustratore lavorando per testate come il NY Times, Baruffi si dedica ora totalmente alla pittura che diviene il mezzo espressivo per illustrare nuove tracce di un’iconografia americana che, seppur estremamente radicata nel nostro immaginario, viene arricchita di nuovi spunti attraverso le sue interpretazioni


Chiassose visioni di un’affollatissima Broadway si alternano a singolari paesaggi urbani immersi in metafisici silenzi, vivacissimi e coloratissimi scorci di Times Square con insegne luminose e gigantesche immagini pubblicitarie alla “Blade runner” si contrappongono a fermi immagine hopperiani sospesi nel tempo. New York può essere l’uno e l’altro.

Come osservava Basile in occasione della personale del 2011 alla Galleria Forni: “ (...) Molta gente non ha mai messo piede a New York, ma è come se ci fosse sempre stata. Tallonando i ricordi con la fantasia, molti conoscono ogni particolare della Grande Mela, da Manhattan alla Statua della Libertà, da Harlem agli slums, da Broadway all’Hudson. (...) “
E Baruffi si tuffa a capofitto in questi luoghi cult di NY estraendone l’anima, o meglio, sintetizzando le innumerevoli esperienze dei più diversi vissuti che compongono l’atmosfera di questa straordinaria città.



_______________________
Andrea Baruffi nasce a Lizzano in Belvedere (BO) nel 1949.
Frequenta il Liceo Artistico a Bologna e si laurea in Architettura a Firenze nel 1975.
Nel 1977 decide di trasferirsi negli Stati Uniti e riscuote subito notevoli consensi per la sua attività di grafico illustratore per i maggiori quotidiani e riviste newyorkesi. Collabora con New York Times, Daily News, Newsweek, Time, Business Week, Fortune e con le più importanti agenzie pubblicitarie americane come Young & Rubicam, Grey Advertising, Ogilvy & Mather, J. Walter Thompson. Cura la campagna nazionale per Artemide of America e Blue Cross Blue Shield (Health Insurance Co.). Nel 1985 consegue l’Art Direction Award for the Dover Corporation Annual Report. Le sue qualità di graphic designer e illustrator e la sua creatività nella grafica pubblicitaria gli danno notorietà internazionale. Dal 1991 utiliz-za anche immagini digitali per le sue creazioni.
Dal 1993 si dedica intensamente anche alla pittura e partecipa a numerose mostre e fiere d’arte contemporanea. La ricerca pittorica di Andrea Baruffi si ispira alle atmosfere di William Hopper, con una nota elegantemente ironica e surreale che la rende inconfondibile. Fra le presenze più significative in ambito artistico europeo, le personali a Gubbio (Palazzo dei Consoli), Bologna (L’Ariete artecontemporanea), Roma (Il Polittico), Milano (Silbernagl Undergallery) e le partecipazioni ad Artissima Torino, Artefiera Bologna, Miart Milano, Museum Parma, St’Art Strasbourg (F), Lineart Gent (B), Holland Art Fair Den Haag (NL), ArtWien Vienna (A).
Nel 2002 ha realizzato due grandi cicli pittorici e grafici per le nuove sedi del Reparto di Cardiologia e Cardiochirurgia Pediatrica presso l’Ospedale S. Orsola di Bologna e il Complesso Casa Sollievo della Sofferenza creato da San Pio a San Giovanni Rotondo.