Ambrogio Lorenzetti – La Grande Piccola Maestà

Siena - 14/02/2012 : 17/06/2012

Al piano terra della Sede della Soprintendenza BSAE di Siena e Grosseto (Via del Capitano n°1), sarà possibile ammirare la Piccola Maestà (1340 circa), capolavoro di Ambrogio Lorenzetti.

Informazioni

  • Luogo: PALAZZO CHIGI PICCOLOMINI ALLA POSTIERLA
  • Indirizzo: Via del Capitano n.1 - Siena - Toscana
  • Quando: dal 14/02/2012 - al 17/06/2012
  • Vernissage: 14/02/2012 ore 9.30
  • Autori: Ambrogio Lorenzetti
  • Generi: arte antica, personale
  • Orari: Da martedì a sabato: 8:15 - 19:15 Domenica, lunedì e festivi: 9:00 - 13:00
  • Biglietti: Biglietto integrato con la Pinacoteca Nazionale di Siena (intero € 5,00 – ridotto € 2,00)
  • Email: sbsae-si.urp@beniculturali.it

Comunicato stampa

Dal 14 Febbraio al 17 Giugno 2012, al piano terra della Sede della Soprintendenza BSAE di Siena e Grosseto (Via del Capitano n°1), sarà possibile ammirare la Piccola Maestà (1340 circa), capolavoro di Ambrogio Lorenzetti.
Un allestimento didattico guiderà i visitatori tra le opere più significative del maestro senese e permetterà di avvicinarsi all’unico esemplare di Maestà lorenzettiana di committenza privata e di assaporarne la resa luministica


Una delle più interessanti innovazioni di questa piccola tavola, infatti, consiste nella particolare tecnica adottata, grazie alla quale gli angeli che circondano la Madonna sembrano scomparire nella luce, con un accorgimento che precorre gli effetti luministici tipici di Beato Angelico.
La articolata iconografia della ancona da viaggio, certo realizzata per un alto prelato della curia romana, ha suscitato interesse per la sua complessità. Basti dire che nel tappeto che la Vergine calpesta compaiono addirittura i simboli della Grande Madre anatolica tipici dei kilim.
Invece, nella parte superiore del dipinto, rispetto alla policromia del resto della tavola, prevale il fondo oro che, dall’alone intorno al gruppo centrale, si irradia fino alle vesti angeliche.
Si è giunti a dire che “nella Piccola Maestà il colorismo senese toccò il grado supremo”.

Per divulgare l’operato nel settore e per agevolare e semplificare il rapporto con gli utenti, la Soprintendenza BSAE di Siena Grosseto ha da tempo attivato anche un profilo su Facebook e alle prime 20 coppie dei suoi “Amici” che in occasione dell’inaugurazione (14 febbraio, ore 9:30) si presenteranno presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico facendosi identificare, regalerà il catalogo della mostra come omaggio per il giorno di San Valentino.