Almost Bodies

Milano - 31/03/2016 : 07/05/2016

Dal nucleo originale di una cellula si evolvono forme insolite e le riflessioni sul possibile intento di tali forme ispirano gli artisti invitati alla mostra, cosi come il tratto che genera la scrittura e il suo dipanarsi dall'origine verso una forma incongrua può sortire ad una traccia percorribile, ad un mantra astrale scritto sui bordi.

Informazioni

  • Luogo: THE FLAT - MASSIMO CARASI
  • Indirizzo: Via Paolo Frisi 3 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 31/03/2016 - al 07/05/2016
  • Vernissage: 31/03/2016 ore 18,30
  • Autori: Michelangelo Penso, Sauro Cardinali, Andrea Rosara
  • Generi: arte contemporanea, collettiva
  • Orari: periodo: 31/03 > 7/05 orario: martedì > sabato – 14:00 > 19:30 e su appuntamento opening hours: Tuesday >Saturday 2 pm > 7.30 pm or by appointment

Comunicato stampa

Almost Bodies
L'osservazione degli elementi organici suggerisce una gamma di varianti estetiche dai significanti inaspettati.
Dal nucleo originale di una cellula si evolvono forme insolite e le riflessioni sul possibile intento di tali forme ispirano gli artisti invitati alla mostra, cosi come il tratto che genera la scrittura e il suo dipanarsi dall'origine verso una forma incongrua può sortire ad una traccia percorribile, ad un mantra astrale scritto sui bordi.
La pellicola pittorica è una pelle sollevata, i suoi brandelli divengono gli elementi botanici in una giungla tropicale




The observation of organic elements suggests a range of variants with unexpected aesthetic signifiers.
From the original nucleus of a cell, unusual shapes and reflections evolve, and it is the possible intent of these shapes that inspires the artists exhibited, just as the mark that generates writing and unravels its origins towards an incongruous form is likely to define practicable trace, an astral mantra written along its edges.
The pictorial film is a lifted layer, a "skin", whose shreds have become botanical elements in a tropical jungle.