Allo scoperto. Arte e spazio pubblico a Bari

Bari - 11/04/2017 : 11/04/2017

Allo scoperto è il primo di una serie di incontri volti a riflettere in maniera libera e trasversale sul complesso rapporto che la città di Bari ha con lo spazio pubblico.

Informazioni

Comunicato stampa

Allo scoperto
Arte e spazio pubblico a Bari

// Planar Gallery
// martedì 11 aprile, ore 18.30

Fabrizio Bellomo // Christian Caliandro // Rossella Ferorelli (Small)//Antonio Ottomanelli (Planar)

modera: Anna Vasta


Allo scoperto è il primo di una serie di incontri volti a riflettere in maniera libera e trasversale sul complesso rapporto che la città di Bari ha con lo spazio pubblico



L’idea alla base della discussione parte da due domande strettamente interconnesse: che cos’è lo spazio pubblico? La città di Bari possiede una nozione di spazio pubblico, sulla quale imperniare progettualità, pratiche e politiche culturali e civili?

Allo scoperto grazie alla partecipazione di curatori, critici, autori, ricercatori e tecnici provenienti da diversi ambiti disciplinari, intende sviluppare delle discussioni e delle “azioni” vere e proprie utili a riformare una visione triviale e comune della città e del suo territorio. L'incontro si colloca a metà strada tra sociologia culturale, antropologia e urbanistica e passa anche attraverso un'utile ricognizione di progetti artistici che negli ultimi anni hanno ingaggiato criticamente questa nozione.

La conversazione, libera e informale, conta sulla partecipazione e sul coinvolgimento attivo degli operatori e del pubblico presenti, cercherà di mettere a confronto alcune idee per una possibile descrizione – presente e futura - della relazione tra Bari, l’arte contemporanea e lo spazio pubblico.