All is New in Art #5 – Comunicazione

Roma - 16/09/2014 : 16/09/2014

Un’occasione unica per capire dal di dentro il mondo della comunicazione e dei new media e conoscere come lavora e pensa un inventore con interessi che vanno dall’editoria sperimentale all’educazione innovativa, dalla costruzione di nuove forme di comunicazione all’invenzione di nuovi linguaggi.

Informazioni

Comunicato stampa

Comunicazione e new media
Curatore: Lorenzo De Rita, direttore del The Soon Institute

Una tranquilla giornata di lavoro

L’11 Settembre sarà un giorno come un altro per Lorenzo De Rita. Andrà al lavoro, aprirà il suo computer, farà telefonate, invierà email, navigherà su internet, farà qualche chiacchierata su Skype, riceverà colleghi e amici e probabilmente s’inventerà qualcosa di nuovo come ogni giorno.

Ma, a differenza degli altri giorni, Lorenzo farà tutto questo non nella stanza del suo studio di Amsterdam, ma di fronte alla platea di CINTA



Un’occasione unica per capire dal di dentro il mondo della comunicazione e dei new media e conoscere come lavora e pensa un inventore con interessi che vanno dall’editoria sperimentale all’educazione innovativa, dalla costruzione di nuove forme di comunicazione all’invenzione di nuovi linguaggi.

Sul palco Lorenzo inviterà alcuni suoi collaboratori di The Soon Institute per lavorare e conversare con loro. Ma si collegherà anche con fotografi, pubblicitari, editori, artisti e altri amici in remoto (via skype o email o telefono).

Iscriviti

Lorenzo De Rita, nato a Roma, vive ad Amsterdam dove dirige The Soon Institute - un collettivo d’inventori che sperimentano nuove forme di comunicazione.

È spesso in aule universitarie a spiegare le sue teorie sul Pensiero Fosforescente e fa parte dell’Aspen Institute Italia.

Attraverso il suo istituto, Lorenzo ha progettato il tubo d’acqua più lungo del mondo; ha aperto un’agenzia di viaggi che offre voli immaginari; ha disegnato una collezione di vestiti che si possono comprare solo con il proprio sangue; ha costruito un orologio che ti dice che ore sono e anche che tipo di ore sono (belle, brutte, noiose, calme…); ha aperto un museo di 1 metro quadrato; ha pubblicato un libro scritto cancellandolo e ha aperto l’unica biblioteca al mondo per libri non ancora finiti; ha ideato il primo sistema GPS per muoversi nel mondo della cucina; ha aperto una scuola per inventori al di sotto dei 12 anni; ha scritto un manuale d’istruzioni su come utilizzare il proprio cervello come fosse una gaming console.