Algo:ritmi – When code becomes art

Torino - 02/11/2019 : 30/04/2020

Un nuovo appuntamento con algo:ritmi a partire dalla Art Week torinese tra musica elettronica, installazioni immersive, live coding e workshop, dove clubbing e arte contemporanea si ibridano.

Informazioni

  • Luogo: BUNKER
  • Indirizzo: Via Paganini 0/200 Barriera di Milano - Torino - Piemonte
  • Quando: dal 02/11/2019 - al 30/04/2020
  • Vernissage: 02/11/2019
  • Generi: performance – happening, new media

Comunicato stampa

When code becomes art: un nuovo appuntamento con algo:ritmi a partire dalla Art Week torinese tra musica elettronica, installazioni immersive, live coding e workshop, dove clubbing e arte contemporanea si ibridano.

Un fitto calendario di eventi dedicati ai nuovi linguaggi digitali e alla loro applicazione in campo culturale partirà nei prossimi giorni a Torino, con un particolare focus sul coding, ovvero sulla scrittura di codice dal vivo, in ambito musicale e visivo



L’uso delle nuove tecnologie si sta diffondendo in ambito artistico e culturale ed è inserito nell’insegnamento scolastico fin dai 5 anni, come risorsa per stimolare il pensiero creativo e sviluppare l’attitudine al problem solving. A livello artistico, eventi come gli Algorave sono stati recentemente ospitati dalla British Library a Londra, dal Prado Media lab di Madrid, oltre a essere sostenuti dal fondo dell’Arts and Humanities Research Council in Inghilterra.

Le performance live e le installazioni immersive coniugano linguaggi di programmazione, video, visual, musica elettronica, danza, poesia, elementi di scenografia digitale, arte generativa e interattiva, aprendo a una continua sperimentazione tra le espressioni del contemporaneo, in un contesto molto vicino alle fasce più giovani proprio per la natura del mezzo e per la possibilità di presentarlo in contesti trasversali tra clubbing, luoghi espositivi e accademici.
Sede di algo:ritmi sarà uno fra gli spazi chiave della rigenerazione urbana della zona Barriera di Milano di Torino: il Bunker.

Il 2 novembre l'apertura ufficiale del progetto: l'evento sarà connotato da una serie di performance live audio/video che vedrà sul palco un susseguirsi di musicisti. Attraverso Raw͠ e Train to Eltanin, arriva a Torino Cyberspeak Music, collettivo multidisciplinare di artisti, accademici, esperti di tecnologia e appassionati di cibernetica, codice e realtà virtuale, musica elettronica.

Ospite speciale Project-to (Riccardo Mazza e Laura Pol), con l’anteprima realizzata appositamente per algo:ritmi dal titolo [id]entity sul confine tra arte e tecnologia.
Come affrontare la sfida dell'intelligenza artificiale che pervade sempre più le nostre vite? La performance cerca una risposta programmando codice dal vivo e utilizzando la creatività dell'uomo verso il Machine Learning.
[id]entity riflette sull’identità e sulla complessità dei suoi elementi attraverso la nostra percezione dell’essere umano. Il risultato di questa ricerca artistica è la creazione di una nuova identità digitale, un unicum irripetibile generato dagli algoritmi del codice e del processing dei dati audio e video in tempo reale.

La line up prosegue con Yellows, duo torinese formato da Alex Stirner – produttore breakbeat e dubstep di Torino, e Moo', sound artist e produttore e con Too noise don’t listen, progetto che dialoga con le improvvisazioni del live coding, con le istanze più glitch così come con la scena bass e electro più attuale.

La parte visual e installativa è affidata a Rajan Craveri, new media artist, performer, esperto in installazioni multimediali e sistemi interattivi applicati all’arte performativa.


algo:ritmi prosegue fino ad aprile 2020 con un calendario di live, workshop, talk, installazioni interattive rivolto a un pubblico eterogeneo, spesso non fruitore di "prodotti culturali" attraverso il coinvolgimento di associazioni e scuole attive in Barriera di Milano e nel territorio torinese, in particolare, l'IIS Bodoni-Paravia, l'ASD Marchesa e associazione Materiali di scARTo arte contemporanea e solidarietà.

Info e aggiornamenti fb algoritmi
instagram algoritmi.to



PROGRAMMA 2 novembre 2019

Performance live

Raw͠ hybrid a/v set
Cyberspeak Music, REALIA, Portals Editions

Train To Eltanin
Giuseppe Amarù, Leone Ciocchetti

Yellows (Ale Stirner, M_oo)

TN;DL

Special guest: Project-To presents [id]entity - Live Coding + Live Video

Progetto ospite: Cyberspeak Music

Installazioni interattive
Rajan Craveri
Giorgio Alloatti

Visual: Visualboy, Deltaprocess

Un progetto di Associazione culturale Passepartout
Corealizzazione: Associazione Variante Bunker
Con il supporto di Regione Piemonte

Ideazione e direzione artistica: Karin Gavassa

In collaborazione con Edoardo Salviato e Giorgio Alloatti

Public engagement Lorena Tadorni

Con il patrocinio di Dams Torino

Partners:
Synesthesia
Audio HackLab
Fablab Torino
IIS Bodoni Paravia
È - arte, formazione, cura.
Tempo Reale

Mediapartner:
Paynomindtous