Alfredo Rapetti Mogol – Re-writing lives

Lucca - 22/11/2013 : 02/02/2014

La mostra si compone di dipinti, sculture e istallazioni site-specific in cui l’artista milanese sperimenta un codice comunicativo personale che rappresenta uno spartiacque tra finito e infinito, tra spirito e materia, tra ragione ed emozione.

Informazioni

  • Luogo: LU.C.C.A. - LUCCA CENTER OF CONTEMPORARY ART
  • Indirizzo: Via della Fratta 36 - 55100 - Lucca - Toscana
  • Quando: dal 22/11/2013 - al 02/02/2014
  • Vernissage: 22/11/2013 ore 17,30 preview. Seguirà alle ore 19 una performance dell’artista coreana Nam Hong che inaugura la sua personale nelle sale del Lu.C.C.A. Lounge e Underground.
  • Autori: Alfredo Rapetti Mogol
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: da martedì a domenica 10-19. Chiuso lunedì, 25-26-31 dicembre, 1 gennaio.
  • Email: info@luccamuseum.com
  • Patrocini: Regione Toscana, Provincia di Lucca, Comune di Lucca, Assindustria Lucca, Camera di Commercio di Lucca, Confcommercio Lucca, Confesercenti Lucca, Confartigianato Lucca Con il contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca Fondazione Banca del Monte di Lucca Gesam Gas

Comunicato stampa

La mostra Alfredo Rapetti Mogol. Re-writing lives, che si terrà dal 23 novembre 2013 al 26 gennaio 2014 al Lu.C.C.A., si compone di dipinti, sculture e istallazioni site-specific in cui l’artista milanese sperimenta un codice comunicativo personale che rappresenta uno spartiacque tra finito e infinito, tra spirito e materia, tra ragione ed emozione. Nelle sue opere Rapetti Mogol coniuga la scrittura e la pittura, grazie ad una tecnica particolare, detta impuntura: l'azione del dipingere si fonde così con l'atto dello scrivere, e le parole iniziano ad essere segnate non solamente su fogli ma anche sulle tele

Segni, tracce, graffiti di un’umanità creativa e consapevole, i suoi dipinti si basano su una sorta di scrittura universale, apparentemente senza logica, ma ricca di riferimenti concettuali, antropologici ed estetici.