Alessandra Angeletti – Women 2.0

Roma - 03/11/2011 : 30/11/2011

E’ un evento molto vicino alla filosofia di 404: pittura ispirata al web e dal mondo digitale in generale. In allegato le info e l’invito vero e proprio.

Informazioni

Comunicato stampa

Women 2.0: la pittura degli anni ’10 parla il linguaggio della rete

Si inaugura a Roma la personale di Alessandra Angeletti, tra forme nette e ispirazioni digitali



Roma, 3 novembre 2011 – Apre a Roma “Women 2.0”, prima personale della giovane (1981) artista capitolina Alessandra Angeletti

L’esposizione mette in mostra un repertorio al femminile derivato in buona parte da soggetti trovati e incontrati in rete, fatto di dettagli di corpi, visi, fumetti, personaggi noti, sguardi e dettagli fotografici, interpretati con tratti veloci e continui per ridurli alla loro componente essenziale, grazie a pennellate pulite e nette che ricordano la grafica tipica dei fumetti.

E’ quindi l’energia dei colori a qualificare lo stile delle opere e a costruirne l’inconfondibile energia. La scelta di lavorare con una ristretta gamma cromatica e il rifiuto di qualsiasi tipo di sfumatura e tinta mescolata regala alle opere un’”intensità aggressiva” che rende i quadri vere e proprie macchie di colore.

Mossa dalla volontà di sperimentare nuove modalità artistiche e nuove combinazioni, la Angeletti episodicamente abbandona il supporto della tela e inizia a dipingere e a creare oggetti e soggetti da lei stessa realizzati, con cartapesta e tecnica mista, mantenendo costanti le tematiche ispiratrici e le scelte cromatiche estreme.

A sottolineare la contemporaneità del progetto ed il rifiuto degli ambienti predefiniti, la mostra si tiene presso la sede Harumi – Professional Fashion Design di Via della Stazione S.Pietro 31/33, uno dei luoghi cult della Capitale per quanto riguarda la bellezza e la cura di sé.