Aldo Spinelli – Puzzle

Milano - 09/10/2013 : 09/11/2013

Il gioco nel gioco o anche il gioco del gioco: un processo circolare che attraverso una sequenza logica (che spesso sottolinea l'ovvio) riporta al punto di partenza che, a seconda dei casi, rappresenta il tutto o il niente.

Informazioni

  • Luogo: SPAZIOTEMPORANEO
  • Indirizzo: Via Solferino 56 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 09/10/2013 - al 09/11/2013
  • Vernissage: 09/10/2013 ore 18,30
  • Autori: Aldo Spinelli
  • Curatori: Rachele Ferrario
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: dal martedì al sabato 16,00-19,30

Comunicato stampa

Il tema è unico, il puzzle. Il modo di rappresentarlo, vario.
In quasi quarant'anni di sperimentazioni, Aldo Spinelli gioca: con le tessere, con la loro disposizione e forma, con il significato, con l'immagine, con le probabilità, seguendo il suo personale principio con il quale "raccoglie & organizza (r&o)", ma si potrebbe anche aggiungere riorganizza, sovverte, crea-distrugge-ricrea. Il gioco nel gioco o anche il gioco del gioco: un processo circolare che attraverso una sequenza logica (che spesso sottolinea l'ovvio) riporta al punto di partenza che, a seconda dei casi, rappresenta il tutto o il niente


Perché Aldo Spinelli, scrive Rachele Ferrario nel testo in catalogo, "è un divoratore di segni, di cui mette in evidenza la sostanza, nient’altro da ciò che è ed appare. Il contenuto è identico al contenitore, il significante è uguale al significato (...). La variante, le forme, le parole autoriferite renderebbero la sua ricerca claustrofobica se non subentrassero sistemi di verifica da parte dell’autore che chiama in causa lo spettatore rendendolo parte attiva del processo".