Adrian Tranquilli – Welcome to the Fall

Rovereto - 06/03/2014 : 30/03/2014

Tre sculture e un video con cui Adrian Tranquilli prosegue la sua ricerca sui principi, le conflittualità e la crisi della cultura occidentale.

Informazioni

  • Luogo: MART MUSEO D'ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA DI TRENTO E ROVERETO
  • Indirizzo: Corso Angelo Bettini 43 - Rovereto - Trentino-Alto Adige
  • Quando: dal 06/03/2014 - al 30/03/2014
  • Vernissage: 06/03/2014 ore 17
  • Autori: Adrian Tranquilli
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: Martedì - Domenica 10.00 - 18.00 Venerdì 10.00 - 21.00 Lunedì chiuso La biglietteria chiude mezz'ora prima della chiusura del Museo
  • Biglietti: Intero: 11 € Ridotto: 7 €

Comunicato stampa

Le opere di Adrian Tranquilli (Melbourne, 1966, vive e lavora a Roma), intitolate “In Excelsis” e “Don’t Forget the Joker”, inaugurano “alle Platee” lo spazio che si snoda negli ambienti aperti del Museo: il mezzanino, il matroneo e i foyers dei diversi piani. Questa area è accessibile da chiunque senza l’acquisto del biglietto d’ingresso e ospiterà, a partire da questa mostra, importanti appuntamenti espositivi per tutto il 2014.

Adrian Tranquilli, nato a Melbourne nel 1966, vive e lavora a Roma

Tra le sue recenti mostre personali: All is violent, all is bright, MACRO-Museo d’Arte Contemporanea Roma, Roma; In Excelsis, Studio Stefania Miscetti, Roma; Don’t Forget the Joker, Palazzo Reale, Milano, 2010. Ha inoltre esposto presso numerose istituzioni pubbliche e private tra cui: La Maison Rouge, Fondation Antoine de Galbert, Parigi; Sala de Exposiciones, Madrid; PAN – Palazzo delle Arti, Napoli; Botkyrka Konsthall, Stoccolma; Kunsthalle, Vienna; GNAM - Galleria Nazionale d'Arte Moderna, Roma; Palazzo delle Papesse – Centro Arte Contemporanea, Siena; Castel dell’Ovo, Napoli; IASPIS, Stoccolma; Dalì Museum, St. Petersburg (Florida); PAC-Padiglione d’ Arte Contemporanea, Milano; MAK, Österreichisches Museum für angewandte Kunst / Gegenwartskunst Vienna .