57. Biennale – Padiglione iraniano

Venezia - 12/05/2017 : 26/11/2017

Bizhan Bassiri, nato a Teheran nel 1954 e trasferitosi in Italia nel 1975 è l’artista scelto da Majid Mollanoroozi, Commissario e Curatore del Padiglione iraniano, per rappresentare l’Iran alla alla 57. Esposizione Internazionale d’Art della Biennale di Venezia.

Informazioni

  • Luogo: PALAZZO DONA' DALLE ROSE
  • Indirizzo: Cannaregio 5038 | Fondamenta Nove - Venezia - Veneto
  • Quando: dal 12/05/2017 - al 26/11/2017
  • Vernissage: 12/05/2017 ore 11
  • Autori: Bizhan Bassiri
  • Curatori: Majid Mollanoroozi
  • Generi: arte contemporanea
  • Orari: dal 13 maggio 2017 al 26 novembre 2017 Dalle 10.00 alle 17.00 | chiuso il lunedì e giorni feriali

Comunicato stampa

Bizhan Bassiri, nato a Teheran nel 1954 e trasferitosi in Italia nel 1975 è l’artista scelto da Majid Mollanoroozi, Commissario e Curatore del Padiglione iraniano, per rappresentare l’Iran alla alla 57. Esposizione Internazionale d’Art della Biennale di Venezia. Il padiglione sarà ospitato dal prestigioso Palazzo Donà dalle Rose alle Fondamenta Nuove, un luogo simbolo dei grandi del passato nel cuore di Venezia


Concepita come una vasta composizione polifonica, ma anche come simbolico deposito di opere susseguitesi nel corso di anni, la mostra, presentata alla Biennale Arte 2017, TAPESH, The Golden Reserve of Magmatic Thought, emblematizza in un solo concetto l'esito di un'azione diversificata nelle forme della sua arte. La mostra è stata preceduta da alcuni eventi, tra Iran e Italia, immaginati come un unico percorso di avvicinamento che, nell’arco di otto mesi, lo hanno portato a Venezia.