4.20 Hemp Fest

Milano - 13/04/2018 : 15/04/2018

Dopo il successo delle prime due edizioni, 4.20 Hemp Fest diventa la prima fiera di settore europea a Milano. Una location di oltre 8.000 mq nel centro di Milano, cento espositori partecipanti, migliaia di vistatori attesi per tre giornate di Musica, Arte, Cultura, Hemp Food, Talk e Dibattiti con una ricca e variegata presentazione di brand e nuove linee di prodotti del mercato della Cannabis europea.

Informazioni

Comunicato stampa

4.20 HEMP FEST 2018. INTERNATIONAL CANNABIS EXPO.
GLI EVENTI ‘LIVE’ E GLI INCONTRI CON GLI ESPERTI DI SETTORE
(13/15 APRILE 2018, EAST END STUDIOS, MILANO)

CANNABIS LIGHT CUP. VOTAZIONI APERTE AL PUBBLICO

Il mondo della canapa in 8000 metri quadrati
Mancano meno di dieci giorni all’apertura della terza edizione del 4.20 Hemp Fest - International
Cannabis Expo, la prima fiera internazionale dedicata al mondo della canapa che andrà in scena a Milano da venerdì 13 a domenica 15 aprile presso gli East End Studios di via Mecenate 88A

Ad attendere gli ospiti un programma ricco di live performance, conferenze e workshop oltre a numerosi espositori internazionali dai quali si potranno acquistare direttamente i prodotti esposti. A partire dalle 21:30 e fino alle 01:00 gli spazi si trasformano in un dance floor animato dalle sonorità reggae, dub, elettroniche e sperimentali di artisti di livello internazionale. Tutto il programma completo su 420hempfest.com.

La prima ‘Cannabis Light Cup’ italiana
Organizzata per la prima volta in Italia e in collaborazione con l’associazione CannaSwissCup (www.cannaswisscup.ch), la ‘Cannabis Light Cup’ è la competizione che ha l’obiettivo di premiare la migliore tra le infiorescenze in gara di Cannabis Sativa L. consentite, la cui produzione è da poco stata regolamentata anche in Italia (L. 242/2016). Il pubblico presente avrà l’opportunità di votare - giudicando per aspetto visivo e olfattivo - la propria preferita presso i Cannabis Light point presenti all’expo.

Arte e design al 4.20 Hemp Fest
Tra gli eventi da segnalare ricordiamo la performance di live painting di Jacques Leo in programma domenica 15 tra le 12:00 e le 15:00. L’artista italiano vanta studi artistici a Brera e a Londra, noto per la propria particolare tecnica creativa che gli consente di realizzare le proprie opere utilizzando direttamente il canapulo, parte legnosa dello stelo di canapa (https://www.facebook.com/jacquesleoart/).

Per quanto riguarda i professionisti del settore è da segnalare l’esposizione di prodotti di design in canapa e di materiali legati alla bioedilizia presentati da Madeinterra e South Hemp Tecno nell’area Haze, gli spazi riservati alla canapa industriale, il cui utilizzo spazia dal settore del design a quello della bioedilizia e della bioplastica, dalla zootecnia alla cosmesi passando per l’alimentare, solo per fare qualche esempio.

Canapa, tra cultura e coltura. Esperti a confronto a Milano.
L’Area Sativa è riservata a workshop e conferenze.Il programma della manifestazione prevede ogni giorno workshop e convegni tematici.

VENERDI 13 APRILE
13:00 – 15:00: WORKSHOP “Attualità e normative su produzione e consumo”. Confronto diretto con i più esperti avvocati del settore in Italia. Workshop a pagamento. 30 posti disponibili. Costo: 30 euro.
Per info e iscrizioni: [email protected]

15:30 – 19:00: TAVOLA ROTONDA “Salute, Canapa e Design. Come migliora la qualità della vita” Partecipano Marinella Levi (Ricercatrice di +LAB), Marco Ternelli (Farmacista, Farmagalenica SNC), Giuseppe Nicosia (esperto nella coltivazione e trasformazione della canapa), Franco Casalone (Guru della canapa e esperto delle tecniche di produzione e ibridazione della cannabis), Francesco Crestani (medico chirurgo, Presidente Associazione Cannabis Terapeutica).

SABATO 14 APRILE
13:00 – 15:00: WORKSHOP “Tecniche colturali per la canapa terapeutica”. Partecipano Gianpaolo Grassi (Ricercatore italiano), Giuseppe Nicosia, Franco Casalone.

16:00 – 19:00: CONFERENZA “Cannabis Terapeutica. Come la terapia si adatta ai pazienti”. Intervengono Dott. Simone Fagherazzi (studioso internazionale), Dott. Fabrizio Cinquini (medico chirurgo vascolare), Gianpaolo Grassi, Giuseppe Nicosia.

DOMENICA 15 APRILE
12:00 – 15:00: WORKSHOP “Tecniche colturali per la canapa industriale” con Antonio Honorati (Architetto e Agritetto)

16:00 – 19:00: CONFERENZA “Il settore della canapa industriale in Italia, un viaggio attraverso tutti gli usi più innovativi e sostenibili della canapa”. Intervengono Rachele Invernizzi (titolare di South Hemp Tecno e Vice presidente di Federcanapa), Nicoletta Ravasio (ricercatrice al CNR), Mario Ferrarelli (responsabile e designer di Madeinterra), Sergio Sabbadini (architetto specializzato in Tecnologie ecologiche ed alternative).

IL FESTIVAL MUSICALE DI 4.20 HEMP FEST. CONCERTI E DJ SET
Ecco il programma musicale organizzato sotto la direzione artistica di Disconnect, media agency indipendente attiva nel campo dell’arte, della musica e della moda (https://disconnect.media/):

VENERDI 13 APRILE (a partire dalle 21:30) Still dj set - e a seguire - showcase di Lee ‘Scratch’ Perry, il geniale produttore e artista giamaicano che vanta diverse e preziose collaborazioni storiche con Bob Marley & The Wailers.

SABATO 14 APRILE (a partire dalle 21:30) Heith dj set - e a seguire - The Bug ‘in DUB’ djset)
DOMENICA 15 APRILE (a partire dalle 20:30) dj set

Orari di apertura al pubblico
Venerdì 13 e sabato 14 aprile - Dalle 12:00 alle 01:00
EXPO AREA: 12:00 - 21:00 / INCONTRI: 13:00 - 19:00 / CONCERTI E DJ SET 21:30 - 01:00

Domenica 15 aprile - Dalle 12:00 alle 00:00
EXPO AREA: 12:00 - 20:00 / INCONTRI: 13:00 - 19:00 / DJ SET: 20:30 - 00:00

Nota: L’ingresso è riservato ai Soli Maggiorenni. I Minorenni possono entrare solo se accompagnati.
Prevendita online dal 16 marzo: http://buy.420hempfest.com/
Promozione online valida dal 16 marzo al 12 aprile.

Per informazioni al pubblico e operatori di settore
Email: [email protected]
www.420hempfest.com / www.facebook.com/420HempFest / www.instagram.com/4.20hempfest
Per accredito Stampa www.420hempfest.com/web/it/accrediti