#18 @rivolicast – 0

Rivoli - 18/12/2014 : 18/12/2014

Per celebrare i suoi primi 30 anni, il museo propone una giornata straordinaria piena di eventi da condividere.

Informazioni

  • Luogo: CASTELLO DI RIVOLI - MUSEO D'ARTE CONTEMPORANEA
  • Indirizzo: Piazza Mafalda Di Savoia - Rivoli - Piemonte
  • Quando: dal 18/12/2014 - al 18/12/2014
  • Vernissage: 18/12/2014 ore 10
  • Generi: serata – evento
  • Orari: Oltre all’apertura prolungata sino alle ore 1.30, il 18 dicembre il museo offrirà ai propri visitatori l’ingresso omaggio e una degustazione gratuita di un espresso illy presso la caffetteria. Gli altri appuntamenti gourmand della giornata - a cura del Combal.Zero - saranno invece a pagamento, per sostenere le attività del Castello di Rivoli.
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

Per celebrare i suoi primi 30 anni, il museo propone una giornata straordinaria piena di eventi da condividere. SOSTIENEDEMOCRAZIA è un palinsesto collettivo che, dalle 10 del mattino fino a notte fonda, proporrà performances, convegni, danza, teatro, musica, cibo e libri. L’intera giornata sarà seguita in live streaming dalla web tv del museo con interviste a cura di Elena Del Drago e dai social media.
SOSTIENEDEMOCRAZIA è
ARTLOVERS, EDUCATIONALAREA, FOLLOWERS, CLUBTOCLUBBERS, DONORS ed EXPLORERS



Alle 10, l’apertura del museo sarà salutata da tre cannonate a salve che, scandite a tempi regolari di uno sparo ogni quindici minuti, daranno inizio alla giornata di celebrazione, mentre un’invitante colazione sarà disponibile presso la caffetteria.
Il pubblico, come sempre, sarà il protagonista delle diverse azioni coordinate dal Dipartimento Educazione: a partire dalle 11, adulti e bambini si stringeranno intorno al Castello per abbracciare la Residenza Sabauda. Sono inoltre in programma percorsi multisensoriali realizzati con l’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti, workshops non-stop, itinerari di peer education con giovani, studenti e senior.

Durante il corso della giornata una pioggia di coriandoli dell’opera Confetti Canyon di Lara Favaretto darà il benvenuto ai visitatori all’interno del Castello. Nella sala 15 al primo piano della Residenza, l’ambiziosa e complessa opera performativaStop, Repair, Prepare: Variations on Ode to Joy for a Prepared Piano di Jennifer Allora & Guillermo Calzadilla accoglierà il pubblico. La performance avrà luogo ogni ora a partire dall’apertura del museo, da giovedì 18 a domenica 21 dicembre.
In Biblioteca saranno esposte e consultabili tutte le pubblicazioni del museo dal 1984 a oggi.

Oltre alle rassegne Intenzione manifesta. Il disegno in tutte le sue forme, Sophie Calle. MAdRE, Illy Present Future Prize 2013 Exhibition: Caroline Achaintre & Fatma Bucake Percorsi n. 1_Gli italiani visti dalla televisione. Da Lascia o raddoppia? a Carosello (quest’ultima fino al 21 dicembre),sarà inoltre possibile ammirare alcune tra le più recenti acquisizioni del museo allestite per la prima volta: There is a criminal touch to art di Ulay, la serie di sei fotografie di Daido Moriyama, i ventuno posters Untitled (Sunday Pictures) di Hans-Peter Feldmann, i cinque ritratti di maschere africane Tipo Passe di Edson Chagas e un focus su Fabio Mauri seguito da una proiezione di video dell’artista in Teatro.

Dalle 12 alle 18 la sala 5 del museo ospiterà il convegno Io non scenderò più. Contemporaneo, il tempo inattuale, a cura di Gian Luca Favetto. Il tempo è nostro contemporaneo. Dobbiamo essere nel tempo, nel nostro tempo, per essere contemporanei sempre. Ma l’arte di essere contemporanei

s’impara e, una volta imparata, non si mette da parte. Si adopera. È uno strumento per vivere e interpretare il mondo. Interverranno, moderati da Gian Luca Favetto e Paolo Verri: Manuel Agnelli, Marco Aime, Tiziana Andina, Massimo Cirri, Giovanni Durbiano, Giulio Giorello, Antonio Riccardi, Valerio Magrelli, con intervalli musicali a cura di Domenico Castaldo.
In caffetteria sarà possibile pranzare con i piatti proposti dal Combal.Zero.

Alle 17, sempre in caffetteria, sarà presentata la nuova guida storica Castello di Rivoli. Guida alla Residenza Sabauda. L’appuntamento sarà arricchito dalla degustazione di Barolo Chinato offerto dalla Cantina Terre del Barolo, cioccolata e bagnati. A seguire la visita guidata storica che si concluderà nel Bookshop.

Dalle 19 alle 20 in Biblioteca sarà possibile assistere alla presentazione dell’e-book Ouverture e dei cataloghi Jan Dibbets. Un’altra fotografia|Another PhotographyeMarinella Senatore. Building Communities|Costruire comunità.
Alle 19, nella sala 32 al secondo piano sarà la volta de La Profana Azione, performance danza con Daniela Pagani a cura di Gianluca Bottoni che prende le mosse dall’ “Elogio della Profanazione” di Giorgio Agamben mentre alle 20, il concerto a partitura per tromba, trombone e corno Opus 43 di Hanne Darboven allieterà la visita alla rassegna Intenzione Manifesta in Manica Lunga.

Il festival internazionale di musica e arti Club To Club presenterà per la prima volta in un museo The Italian New Wave, lo showcase dedicato alla nuova creatività musicale italiana: la prima parte si svolgerà nell’atrio e vedrà protagonisti OOBE con le sue pulsazioni sci-fi a cavallo fra ambient e techno e l’eclettico Bienoise,già alumnus della prestigiosa Red Bull Music Academy.
In caffetteria sarà invece possibile gustare uno stuzzicante aperitivo finger-food curato dal Combal.Zero.
Alle 21 la cena-fundraising a cura del Combal.Zero costituirà un ulteriore imperdibile appuntamento goloso. Per l’occasione, sarà possibile assaporare la ‘stellare’ lasagna spaziale® ideata dallo chef Davide Scabin per allietare la permanenza nello spazio del Maggiore Luca Parmitano e degli altri membri dell’equipaggio dell’ISS - Stazione Spaziale Internazionale.
Dalle 23.30 fino all’1.30 la grande festa proseguirà con le selezioni di Vaghe Stelle, bandiera del festival e della scena, e XIII,newentry dell’etichetta di culto Gang Of Ducks.

Oltre all’apertura prolungata sino alle ore 1.30, il 18 dicembre il museo offrirà ai propri visitatori l’ingresso omaggio e una degustazione gratuita di un espresso illy presso la caffetteria.
Gli altri appuntamenti gourmand della giornata - a cura del Combal.Zero - saranno invece a pagamento, per sostenere le attività del Castello di Rivoli.