Lavoro nell’arte: opportunità da Fondazione Scuola Patrimonio, Piemonte dal Vivo, Viafarini

Storytelling e gaming, residenza coreografica, tutela paesaggistica, regìa cinematografica sono gli ambiti di interesse dei bandi, delle offerte di lavoro e delle opportunità in senso più ampio che vi proponiamo questa settimana

Coreografi, ricercatori, artisti, registi di cinema sono i professionisti cui si rivolgono le offerte di lavoro che abbiamo selezionato per voi questa settimana. In questo spazio diamo, infatti, una breve panoramica degli ultimi bandi aperti recentemente in Italia o prossimi alla scadenza, e alle opportunità (anche senza scopo di lucro) da cogliere al volo. Vi ricordiamo che su Facebook trovate il gruppo Artribune Jobs: vi invitiamo a iscrivervi per poter contribuire alla condivisione di bandi, concorsi, opportunità, spunti e offerte in ambito creativo. Intanto, ecco 5 proposte da tenere presente…

– Claudia Giraud

LINK GRUPPO FB ARTRIBUNE JOBS
https://www.facebook.com/groups/artribunejobs/

1. FONDAZIONE SCUOLA PATRIMONIO – AVVISO DI SELEZIONE DI DUE COLLABORATORI DI RICERCA

Festival I Suoni delle Dolomiti, foto di Federico Modica [Fototeca Trentino Sviluppo S.p.A]


La Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali è una Fondazione di partecipazione per la formazione, la ricerca e gli studi avanzati nell’ambito delle competenze del Ministero per i beni e le attività culturali, socio fondatore. Recentemente ha avviato la ricerca “Politiche, pratiche ed esperienze di partecipazione culturale. Una valutazione comparata”. Lo studio ha l’obiettivo di mappare e studiare i casi di partecipazione alla gestione del patrimonio culturale nel contesto nazionale, identificando fattori abilitanti, opportunità, ostacoli e competenze necessarie al successo di tali processi, e di immaginare, in ultima istanza, percorsi formativi per professionalità in grado di sostenerli e animarli. Nell’ambito di questo ambizioso progetto, ha indetto una selezione, per titoli e colloquio, di due collaboratori di ricerca, per 14 mesi dall’avvio delle attività. Ai ricercatori selezionati, in coordinamento con i referenti di progetto e gli esperti del Gruppo di Lavoro, sarà richiesto supporto nelle attività di: redazione del protocollo di ricerca, raccolta e organizzazione dei dati, analisi e interpretazione dei dati, disseminazione dei risultati, redazione del rapporto di ricerca finale.

Scadenza: 26 ottobre 2021
https://candidature.fondazionescuolapatrimonio.it/candidature/

2. I LONGOBARDI IN MINECRAFT – CONTEST DI STORYTELLING PER LE SCUOLE

Capitolium Brescia

Sono aperte le iscrizioni alla prima edizione del concorso I Longobardi in Minecraft indetto dall’Associazione Italia Langobardorum, rivolto alle scuole del secondo ciclo della scuola primaria, classi quarta e quinta ed alle scuole secondarie di primo e secondo grado, per far conoscere ai ragazzi, le straordinarie architetture del sito seriale patrimonio UNESCO. Gli studenti dovranno realizzare uno storytelling con ambientazioni tematiche grazie al videogioco “Minecraft” nella versione “Education Edition”, con il supporto organizzativo di Maker Camp, la società informatica che crea soluzioni digitali per musei, attraverso il videogioco, veicolando contenuti educativi, culturali e promozionali. Sono 9 i Premi in palio previsti, 3 per la scuola primaria (classe 4 e classe 5), 3 per la scuola secondaria di I grado, 3 per la scuola secondaria di II grado, così ripartiti: 1° premio: buono per l’acquisto di materiale scolastico e/o elettronico per un valore di € 1.000; 2° premio: buono per l’acquisto di materiale scolastico e/o elettronico per un valore di € 750; 3° premio: buono per l’acquisto di materiale scolastico e/o elettronico per un valore di € 500.

Scadenza: 31 ottobre 2021
https://www.makercamp.it/wp/concorso-longobardi-in-minecraft/

3. PIEMONTE DAL VIVO – DUE BANDI PER PROGETTI DI RESIDENZA COREOGRAFICA

Lavanderia a Vapore, Collegno (To)

Per tutto il mese di ottobre, due opportunità in evidenza alla Lavanderia a Vapore di Collegno (To). Dopo la fortunata esperienza dello scorso anno, la Lavanderia ripropone il bando Téchne, una novità nel panorama delle residenze artistiche. La residenza di formazione tecnica – in programma nel mese di gennaio 2022 – sarà guidata da Gianni Staropoli, light designer, docente all’Accademia Silvio D’Amico di Roma e premio UBU 2017-2019. Obiettivo è l’approfondimento di tutti gli elementi tecnici indispensabili alla realizzazione di uno spettacolo di danza. Il bando è aperto a coreografi, coreografe e compagnie under 35 residenti sul territorio nazionale. Come ogni anno, due residenze creative vengono assegnate tramite il bando AiR – Artisti in Residenza, rivolto a coreografi, coreografe e compagnie di danza residenti sul territorio nazionale. Ciascuna residenza avrà durata di 15 giorni (anche non consecutivi) con svolgimento nell’anno solare 2022 (indicativamente nei mesi di febbraio-maggio e di settembre-dicembre).

Bando Téchne per una residenza di formazione tecnica: scadenza candidature 4 novembre
https://www.lavanderiaavapore.eu/wp-content/uploads/2021/10/Bando_residenza_tecnica_2022_signed.pdf
Bando AiR – Artisti in residenza, per due residenze creative: scadenza candidature 11 novembre 2021
https://www.lavanderiaavapore.eu/wp-content/uploads/2021/10/Bando_AIR_2022_signed.pdf

4. VIAFARINI – OPEN CALL STUDI IN CONDIVISIONE

Viafarini

Viafarini offre l’opportunità di condividere lo studio in via Carlo Farini 35 e all’Archivio alla Fabbrica del Vapore a Milano tra gennaio e aprile 2022. L’opportunità è aperta a quegli artisti che sono interessati, oltre a uno spazio di lavoro e di promozione della propria ricerca, a un’esperienza di condivisione di progettualità e competenze. È chiesto un contributo di 800 euro, a parziale copertura dei costi di gestione. L’opportunità non comprende l’alloggio in residenza. Viafarini concorda con gli artisti invitati l’acquisizione di uno dei lavori realizzati, per il fundraising delle attività dell’organizzazione.

Scadenza: 29 ottobre 2021
https://form.jotform.com/211582142170041

5. IFF INTEGRAZIONE FILM FESTIVAL – CALL PER REGISTI

IFF premiazione 2021 IntegrazioneFilmFestival

Sono aperte le iscrizioni all’edizione 2022 di IFF – Integrazione Film Festival, il festival cinematografico internazionale dedicato a integrazione, identità, inclusione e intercultura. La 16esima edizione si svolgerà a Bergamo e Sarnico da martedì 10 a sabato 14 maggio 2022. Alle sezioni di concorso sono quest’anno ammesse opere terminate dopo l’1 gennaio 2019, produzioni di qualsiasi paese; i cortometraggi non devono superare i 20 minuti di durata, i documentari i 52 minuti. Possono partecipare film già ammessi ad altri festival italiani e internazionali, non verranno invece accettati lavori che abbiano già partecipato a IFF. I film vincitori per le due categorie principali vinceranno un premio di 1000 euro ciascuno; una sezione speciale è dedicata ai lavori realizzati da istituti scolastici o singole classi (premio 250 euro). L’iscrizione alla selezione deve avvenire attraverso la piattaforma filmfreeway.com al costo simbolico di 3 euro.

Scadenza: 15 febbraio 2022
www.iff-filmfestival.com

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è Caporedattore Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica "Art Music" dedicata a tutti quei progetti dove il linguaggio musicale si interseca con quello delle arti visive. E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).