Fantagraphic. Spezzoni dalle vite drammatiche #3

Quello di Juta è un coro di personaggi soli, instancabili romantici, figli di una periferia che si allarga attorno ad un centro che non c’è. Come ogni sabato, tornano i suoi racconti per Fantagraphic. Oggi è il giorno di Claudio, l’impiegato dell’Euronics che fa ridere e non ride.

Juta aka Simone Rastelli, Claudio
Juta aka Simone Rastelli, Claudio

‒ Juta

www.spezzoni.com

Dati correlati
AutoreSimone Rastelli
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Alex Urso
Artista e curatore. Diplomato in Pittura (Accademia di Belle Arti di Brera). Laureato in Lettere Moderne (Università di Macerata, Università di Bologna). Corsi di perfezionamento in Arts and Heritage Management (Università Bocconi) e Arts and Culture Strategy (Università della Pennsylvania). Tra le istituzioni con cui ha collaborato in questi anni: Zacheta - National Gallery of Art di Varsavia, Istituto Italiano di Cultura di Varsavia, Padiglione Polacco - 16. Mostra Internazionale di Architettura Biennale di Venezia, Fondazione Benetton (catalogo “Imagus Mundi”), Adam Mickiewicz Institute. Nel 2017 è stato curatore della “Biennale de La Biche”. Dal 2014 scrive di arte per Artribune. Sempre per Artribune cura “Fantagraphic”, la rubrica di fumetti del sito. Suoi articoli e testi critici sono apparsi su cataloghi e testate di settore nazionali e internazionali.