Renzo Piano, il Ponte di Genova e la crisi dell’architettura in...

Luigi Prestinenza Puglisi riflette sulla proposta di Renzo Piano in merito al ponte che sostituirà il Morandi, crollato la scorsa estate a Genova. Individuando nella parola “rammendo” e nella logica del “dov’era e com’era” un rischio per l’architettura contemporanea.

Architetti d’Italia. Carlo Scarpa, l’inarrivabile

Venerato da generazioni di architetti, Carlo Scarpa è l’emblema di tutto ciò che gli attuali professionisti del settore vorrebbero, ma non possono permettersi di ottenere. Ne parla Luigi Prestinenza Puglisi.

Online l’archivio del grande architetto portoghese Álvaro Siza su tre siti...

Disegni, fotografie, articoli, quaderni di schizzi del più importante architetto portoghese vivente sono da pochi giorni consultabili gratuitamente sui siti del Canadian Centre for Architecture di Montreal e di due istituzioni portoghesi.

Zanichelli scende nelle piazze per salvare 3000 parole dall’estinzione

L’installazione di un vocabolario gigante, contenente i 3.126 termini a rischio di estinzione, permetterà al pubblico di scegliere una parola e condividerla sulle proprie pagine social. Oppure, spedire una più classica cartolina.

Architetti d’Italia. La storia di Renzo Piano

Al via un nuovo ciclo di approfondimenti dedicato da Luigi Prestinenza Puglisi all’architettura nostrana e ai suoi protagonisti. Il primo a finire sotto la lente di ingrandimento è Renzo Piano, escluso per anni dal novero delle menti geniali e oggi idolatrato da addetti ai lavori e pubblico. Complice la capacità dell’architetto genovese di unire forma e concetto. Sfruttando il linguaggio della comunicazione.

Adobe reinterpreta il design di 5 font storici del Bauhaus ritrovati...

Il progetto si chiama The Hidden Treasures Bauhaus Dessau e consiste nella digitalizzazione di 5 alfabeti storici creati e lasciati incompiuti dai maestri della celebre scuola di architettura e design. 2 i font per ora disponibili su Adobe

Illusioni d’artista al Fuorisalone. Alex Chinneck per IQOS

L’artista britannico famoso per i suoi interventi surreali sul paesaggio urbano, reclutato dal brand smoke-free del colosso del tabacco Philip Morris per il suo prodotto smoke-free, ha “zippato” un edificio all’interno dell’Opificio 31, in zona Tortona a Milano. E ci racconta il suo lavoro.

Restauri da stroncare. Il massacro della cattedrale Chartres

Il massacro della cattedrale di Chartres, in Francia, si sta compiendo indisturbato. Ottocento anni di storia sono già stati cancellati dall'abside e dal transetto, e saranno presto cancellati anche dalla navata principale e poi dalle laterali. L’architetto Carlo Berarducci e il suo sdegno in questo editoriale.

GCDS rifà il look a Barilla. Pasta e moda, svecchiando l’immagine...

Un marchio giovane dello streetwear collabora con uno storico produttore di pasta. Italianissimi entrambi. Uno eccentrico e l’altro fedele alla tradizione, in fatto di stile ma anche di famiglie. Nascono una collezione e un packaging audace.

Peace Island. Il videogame che ha come protagonista una colonia di...

Giocare in prima persona, ma nei panni di un gatto. Anzi, di una colonia di nove gatti. L'obiettivo? Risolvere il mistero della scomparsa degli umani. Ecco il trailer

Architetti d’Italia. Gae Aulenti, la peggiore

Appuntamento numero 39 con la serie dedicata da Luigi Prestinenza Puglisi agli architetti italiani. Questa volta la scure cala su Gae Aulenti, “la peggiore” fra gli architetti italiani.

Architetti d’Italia (?). Vittorio Sgarbi, il non architetto

Pur non essendo un architetto, Vittorio Sgarbi interviene spessissimo nel campo della progettazione. Con opinioni non sempre condivisibili.

I PIÙ LETTI