Ecco come muore il mercato dell’arte in Italia

L’Iva cresce, e non solo in Italia. Acquistare opere d’arte nel nostro Paese significa pagarci oggi il 22% e il 10% per l’importazione contro aliquote inferiori nella vicinissima Svizzera, in Germania e nel Regno Unito, senza contare gli Usa, dove la Sales tax sull’arte è presente in percentuali contenute. La Francia intanto si prepara ad aumentare l’Iva sull’importazione portandola dal 7% al 10%, regalando così agli inglesi una fetta di mercato, che va ad aggiungersi alla loro già consistente leadership (68% del valore delle importazioni verso l’UE).

Ecco come sarà miart, la fiera milanese di aprile giunta alla...

Milano celebra con sempre maggiore ufficialità valori, eventi, temi e programmi di miart. A Palazzo Marino, l’Assessore Filippo Del Corno ha presentato e introdotto...

Ferrara celebra il mondo femminile, con la Festa Nazionale delle Donne...

Donne e politica. Con uno sguardo sull’arte. Tra il 14 e il 22 luglio l’annuale Festa Nazionale delle Donne del PD è ospitata presso...

Il circo (cinematografico) di Pippo Mezzapesa

Il giovane regista pugliese, reduce del Nastro D’Argento per “SettanTa” - documentario su Taranto e l’Ilva -, ci racconta di Pinuccio Lovero, candidato becchino. E del funerale della politica italiana. Una intervista in attesa dell’uscita del film, il prossimo 15 maggio.

L’impresa culturale aumentata. Pronti a vendere?

Irene Sanesi descrive da vicino la nuova generazione di imprenditori culturali italiani. Sottolineandone i punti di forza.

Il museo secondo Gabriella Belli

Definirla l’ex direttrice del Mart sarebbe non solo riduttivo. Perché Gabriella Belli il Mart lo ha concepito, ne ha seguito la gestazione, l’ha fatto nascere e l’o ha cresciuto. Ora è al timone dei Musei Civici di Venezia. Ha quindi un’esperienza profonda e articolata di cosa è e deve essere un museo. Non potevamo dunque che rivolgerci a lei per capire cosa si può fare in un momento di crisi come quello nel quale siamo immersi.

I Martedì Critici – Antonio Biasiucci

Un grande fotografo italiano, con un'importante carriera internazionale in corso. Un'idea di fotografia che attinge dal teatro, che guarda alla scultura e che si rivolge all'uomo. Dal punto di vista culturale, filosofico, antropologico. Antonio Biasiucci è il terzo ospite del nuovo ciclo dei Martedì Critici al Madre di Napoli

Renato Barilli e la sparizione della giovane arte italiana

I nostri giovani artisti vengono trattati come i migranti: pretendiamo che gli altri Paesi li accolgano, ma noi li respingiamo. Per poi fare un Museo delle Culture che ha ben poco senso. L’editoriale di Renato Barilli.

I 10 migliori stand di miart 2019 secondo Artribune

Le 10 gallerie con le proposte migliori secondo Artribune. La classifica degli stand tra i corridoi di miart.

Torino Updates: “Non sono quello che sono”. Anche gli stand in...

Continua la collaborazione tra Artribune e l’associazione Artwo, partner ormai insostituibile per l’allestimento di tutti i nostri stand fieristici, nel segno del binomio design...

L’Identità Italiana? Non se la passa benissimo. Risultati mediocri per l’asta...

Un vero e proprio excursus nella storia dell’arte italiana. Si parte dal Futurismo, che però raggiunge risultati molto al di sotto delle aspettative, tra...

Scindere tutela e valorizzazione del patrimonio culturale. Lo ribadisce il ministro...

Appuntamento con tanti protagonisti della scena culturale nostrana e oltre confine, quello di lunedì 13 ottobre, presso la Sala dello Scrutinio del Palazzo Ducale...

I PIÙ LETTI