Magia e immaginazione nella mostra di Jorghe a Cagliari

Dal muralismo alla grafica, dalla pittura al design, la prima antologica dedicata a Giorgio Casu in arte Jorghe va in scena all’Exma di Cagliari.

Giorgio Casu alias Jorghe (San Gavino Monreale, 1975) pittore, muralista, designer, vive tra San Gavino Monreale e il resto del mondo, dove realizza i suoi murales.  Ha vissuto in Gran Bretagna, in Australia, nel Sud Est asiatico, negli Stati Uniti, in Messico. In una esposizione collettiva alla Casa Bianca ha presentato il Ritratto del Presidente Barack Obama (2010).
In Sardegna è noto come muralista, nel suo paese natale è direttore artistico dell’evento annuale Non Solo Murales per la riqualificazione urbana e territoriale attraverso l’arte, grazie alla produzione di murales in larga scala realizzati da lui e da tanti artisti internazionali. La sua creatività si esprime non solo nella pittura, ma anche nel design e nella grafica, nella commistione dei vari linguaggi e tecniche, dando forma anche a stampe d’autore in giclée, serigrafie, litografie.

Giorgio Casu, Cappuccetto Rosso, Red riding hood, 2012, pittura ad acrilico su tela
Giorgio Casu, Cappuccetto Rosso, Red riding hood, 2012, pittura ad acrilico su tela

LA MOSTRA DI JORGHE A CAGLIARI

La mostra nella Sala delle Volte all’Exma di Cagliari, allestita in senso antiorario, si apre con l’installazione Elephant Eggs, che simboleggia la forza fantasiosa dell’arte nella creazione di nuovi mondi. Si prosegue con la serie dei dipinti del Magic Realism, in una caleidoscopica festa di colori e simboli multiculturali, dove il fascino di antiche civiltà si contamina con l’arte neo-pop e il graffitismo.
Uno specchio proietta poi nei paesi delle meraviglie, popolati da sdolcinate figure femminili, farfalle, colibrì e dal simpatico Stregatto, Cheshire cat, alter ego dell’artista che accompagna in questo viaggio nella sua arte. Conclude la mostra nel piazzale dell’Exma una grande struttura dipinta, raffigurante l’Albero della vita: associato ai quattro elementi, acqua, aria, fuoco e terra, è un antico simbolo di rinascita, tema ricorrente nelle opere dell’artista, che qui usa un linguaggio segnico e decorativo e dà forma a un’opera davvero partecipata.

Alessio Onnis

Eventi d'arte in corso a Cagliari

Evento correlato
Nome eventoGiorgio Casu - Wonderlands la ricerca e la meraviglia
Vernissage15/06/2021
Duratadal 15/06/2021 al 12/09/2021
AutoreGiorgio Casu
CuratoreSimona Campus
Generiarte contemporanea, personale
Spazio espositivoEXMA'
IndirizzoVia San Lucifero 71 - Cagliari - Sardegna
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Alessio Onnis
Alessio Onnis (San Gavino Monreale, 1979) è un artista. Vive tra Guspini (VS) e Sassari. Formazione: Accademia di Belle Arti di Sassari. Si interessa principalmente di pittura e incisione. Ha partecipato a numerose mostre, tra cui: 2010 – Roma, La Città dell’Acqua, “Concorso d'Arte Internazionale Centro-Periferia”, a cura di Federculture; 2008 - Ancona, Mole Vanvitelliana, "Arrivi e Partenze. Italia", a cura di Alberto Fiz e Walter Gasperoni; 2007 - Nuoro, MAN Museo d'Arte della Provincia di Nuoro, "Sala 1 - Cruel Fairy Tales (Fiabe crudeli)", a cura di Roberta Vanali; 2004 - Milano, Show Room Elena Mirò, "Morbidamente Donna", a cura di V. Sgarbi; 2003 - Acqui Terme (AL), "Premio Acqui, VI Biennale Internazionale per l'Incisione"; 2002 - Imbersago (LC), Fondazione Corrente, "Premio Marlotti-Imbersago, VII edizione". Ha lavorato anche come docente e consulente storico artistico presso istituzioni pubbliche. Precedentemente ha collaborato per Exibart e dalla sua nascita con Artribune.