Il Mare sopra/il Mare sotto. In Sicilia il Mediterraneo raccontato attraverso l’arte contemporanea

Fino al 31 agosto una mostra a Noto (Siracusa) esplora, attraverso lo sguardo di venti artisti contemporanei, valore e ruolo che negli ultimi anni ha acquisito il Mar Mediterraneo, tra storia, cultura e politica

Il Museo del Mare di Noto sullo scoglio di Calabernardo
Il Museo del Mare di Noto sullo scoglio di Calabernardo

Mediterraneo: mare e patrimonio culturale, crocevia di popoli e luogo di conflitti, filosofia e geopolitica, culla di civiltà e, purtroppo, anche di morte. Ha tante anime il Mare nostrum, e le sue complessità, ricchezza e fragilità sono al centro di Il Mare sopra/il Mare sotto, mostra in corso al Museo del Mare di Noto, in Sicilia, a cura di Aldo Premoli. La torre di avvistamento sullo scoglio di Cala Bernardo, situato ancora più a sud della Costa Tunisina, ospita una collettiva di 20 artisti che, attraverso i linguaggi della pittura, della scultura, della fotografia e del video – oltre agli interventi di un ceramista, di un profumiere e di un couturier –, innescano nuove visioni e riflessioni attorno al Mar Mediterraneo approfondite, durante il periodo della mostra, da conferenze che vedranno la partecipazione di esperti negli ambiti della biologia, dell’arte e della filosofia. 

IL MEDITERRANEO AL MUSEO DEL MARE DI NOTO

“La mostra”, scrive Premoli, “ci ricorda che quello che è accaduto e accade ancora oggi in questo mare si comprende solo se si considera il Mediterraneo come un insieme complesso”: e tale complessità l’esposizione prova a raccontarla attraverso gli sguardi di Antonio Alessandria, Francesco Bellina, Davide Bramante, Giovanna Brogna Sonnino, Giuseppe Colombo, Mariella Gennarino, Giovanni Iudice, Loredana Iurianello, Guy Marshall-Brown, Filippo La Vaccara, Alfonso Leto, Francesco Lauretta, Ignazio Mortellaro, Antonio Parrinello, Luigi Presicce, Rossana Taormina, Graziana Toscano, Alice Valenti, Giuseppe Veneziano e Giovanni Viola. Ecco alcune immagini della mostra.

– Desirée Maida

Evento correlato
Nome eventoIl mare sopra / Il mare sotto
Vernissage23/05/2021 ore 11
Duratadal 23/05/2021 al 31/08/2021
CuratoreAldo Premoli
Genericollettiva, new media
Spazio espositivoMUSEO DEL MARE
IndirizzoVia Lampedusa 1, 96017 - Noto - Sicilia
Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Desirée Maida
Desirée Maida (Palermo, 1985) ha studiato presso l’Università degli Studi di Palermo, dove nel 2012 ha conseguito la laurea specialistica in Storia dell’Arte. Palermitana doc, appassionata di alchimia e cultura giapponese, approda al mondo dell’arte contemporanea dopo aver condotto studi sulla pittura del Tardo Manierismo meridionale (approfonditi durante un periodo di ricerche presso la Galleria Regionale della Sicilia di Palazzo Abatellis) e sull’architettura medievale siciliana. Ha scritto per testate siciliane e di settore, collaborato con gallerie d’arte e curato mostre di artisti emergenti presso lo Spazio Cannatella di Palermo. Oggi fa parte dello staff di direzione di Artribune e cura per realtà private la comunicazione di progetti artistici e culturali.