Su Sky Arte: 50 anni di Woodstock

Mezzo secolo fa il mondo stava per assistere a un evento che avrebbe cambiato per sempre la storia della musica. Il canale tematico satellitare dedica a Woodstock una speciale programmazione

Jimi Hendrix - live at Woodstock
Jimi Hendrix - live at Woodstock

Il 15 agosto 1969 il sipario si alzava su uno degli eventi musicali destinati a passare alla Storia. Stiamo parlando di Woodstock, il festival che ha contribuito a scrivere un fondamentale capitolo della storia del rock. Sky Arte celebra l’importante anniversario con la messa in onda, nella serata di giovedì 15 agosto, di due documentari in prima visione e con una serie di focus che, nell’arco della giornata, renderanno omaggio ai protagonisti del festival. Si inizia con Come together ‒ Da Woodstock a Coachella. La pellicola, diretta da Charlie Thomas, prende le mosse da due interrogativi: come è nata e come si è evoluta l’idea dei festival? Quando si è cominciato a organizzarli? Immagini d’archivio dei più grandi festival di tutti i tempi scorrono una dopo l’altra, riportandoci nell’era dei figli dei fiori, a Monterey, sulle note di California Dreaming dei The Mamas & The Papas, e a Woodstock. Erano gli anni Sessanta e quei pochi giorni di musica non stop avrebbero segnato per sempre una generazione. Hendrix, Joan Baez, The Who, Janis Joplin: le loro esibizioni entrano negli annali e “il concerto” diventa il culmine della cultura hippie. Le prime iniziative erano nate in America ed erano dedicate alla musica jazz e folk: il Newport Jazz Festival del 1954 e il Newport Folk Festival del 1959 sono gli antesignani dei grandi eventi di oggi, dal californiano Coachella Valley Music & Arts Festival all’Isle of Wight, in Gran Bretagna. Il pubblico avrà così la possibilità di immergersi nelle atmosfere di raduni leggendari.

HENDRIX E GLI ALTRI

A seguire sarà la volta di Jimi Hendrix Live at Woodstock, il suggestivo racconto per immagini della straordinaria esibizione del chitarrista sul palcoscenico del festival americano. Rimasterizzata e con l’aggiunta di alcuni contenuti extra, la pellicola evoca una delle performance più spettacolari di Jimi Hendrix, che andò in scena insieme al suo nuovo ensemble, Gypsy Sun & Rainbow, composto da Mitch Mitchell, Billy Cox, Juma Sultan, Jerry Valez e Larry Lee. A partire dalle 11:35 e per tutta la giornata, gli episodi di Rock Legends in onda su Sky Arte saranno intitolati ai musicisti che animarono il programma del festival – dai Jefferson Airplane ai Creedence Clearwater Revival, dai Grateful Dead a Janis Joplin, dagli Who a Neil Young.

Il sito di Sky Arte è powered by Artribune, che ne cura contenuti e interfaccia digitale. Scoprite a questo link le novità di palinsesto e le news che arricchiscono il portale del primo canale televisivo culturale italiano in HD… 

http://arte.sky.it

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.