Tre film da vedere nel week end. Fiore gemello, A mano disarmata, Pets 2

Nei cinema questa settimana arrivano due racconti profondamente sociali e civili, quello di due “viaggiatori” e quello di una giornalista coraggiosa. È il momento anche dei più piccoli e del ritorno di un’animazione firmata da Illumination e precedentemente campione di incassi.

Il viaggio, la verità e la più sfrenata e colorata fantasia. Al cinema questa settimana vola alto il cinema sociale e civile. Mentre il film sul boss Tommaso Buscetta di Marco Bellocchio, Il Traditore, si avvicina a quota 3.000.000 di euro, il cinema italiano presenta due piccoli prodotti che parlano di personaggi “buoni”. “Fiore gemello” e “A mano disarmata” sono la rappresentazione filmica di quello che ci circonda e che merita eco: da un lato l’immigrazione, ma raccontata attraverso lo sguardo di giovani protagonisti; dall’altro il coraggio della verità che scuote il malaffare, della verità che crea disagio e smonta le cattive strutture pur dovendo fare i conti con le conseguenze che ciò comporta. A chiudere il cerchio della settimana, al cinema anche il nuovo film animato targato Illumination Entertainment, la stessa produzione di “Il Grinch”, “Cattivissimo Me” e “Sing”, che con divertimento e ritmo torna a fantasticare sulla vita degli animali domestici, questa volta quando a casa da soli.

– Margherita Bordino

1. FIORE GEMELLO

Fiore Gemello

Lei è figlia di un trafficante di esseri umani, lui è un immigrato. Lei scappa dal passato, lui si proietta verso un futuro pieno di speranza. Sono due viaggiatori i protagonisti di Laura Luchetti. “Fiore gemello” è una piccola grande perla italiana. Un film attuale, forte, invadente che usa i silenzi per fare rumore, e usa i larghi e grandi spazi, ambienti della Sardegna per creare un confine da raggiungere. Un film che nel corso di un anno si è fatto amare e apprezzare in tuto il mondo e che in Italia arriva in sala con Fandango. “Fiore gemello” è uno di quei film che racconta la realtà e che usa la finzione solo per veicolare una storia. Una storia che in questo periodo storico non può lasciare inermi. Tema centrale sono l’immigrazione, l’accoglienza, l’altro. Un piccolo film superbo per la sua veridicità e per la sua poesia silenziosa e silente.

2. A MANO DISARMATA

A mano disarmata

Nelle sale distribuito da Eagle Pictures “A mano disarmata”, nuovo film interpretato da Claudia Gerini nel ruolo di Federica Angeli, la giornalista de La Repubblica che dal 2013 vive sotto scorta a causa delle minacce mafiose ricevute per le sue inchieste sulla criminalità organizzata a Ostia. La Gerini che ultimamente abbiamo visto nel ruolo della cattiva tra la mafia romana in “Suburra – La serie” e la compagna del boss in “Ammore e malavita” è questa volta interprete di un personaggio buono, di una donna coraggiosa che ha scelto la verità. “A mano disarmata” è un film tratto dall’omonimo libro autobiografico di Federica Angeli, edito in Italia da Baldini e Castoldi), e ripercorre la sua storia dal 2013 al 2018, ovvero dal momento dell’inizio dell’inchiesta sul clan Spada al maxi arresto. Un film che si concentra non tanto sull’aspetto giornalistico, quando su quello della donna, della madre che lasciata sola deve mantenere la calma e la lucidità proteggendo i suoi cari e al tempo stesso mantenendo alta la sua voglia di verità. Federica Angeli dimostra tutt’ora come “la penna” sia ancora un’arma forte ed efficace. E riportando le sue parole: “Chi sta dalla parte giusta non perde mai. Chi ha scelto di sfidare a viso aperto la mafia la testa non la chinerà mai. Perché sulla bilancia alla sera ci si sale da soli, con la propria coscienza, ed è a lei che si risponde”.

3. PETS 2 – VITA DA ANIMALI

Pets 2 – Vita da animali

“Pets 2 – Vita da animali”, è il grande film che da inizio alla stagione di Moviement, il movimento dell’industria cinematografica che sostiene i film in sala tutto l’anno e in particolare nel periodo estivo. È il decimo film d’animazione della Illumination, nonché sequel della commedia campione d’incassi del 2016. Questo nuovo capitolo esplora le vite e le emozioni degli animali domestici, il profondo legame che hanno con le famiglie e fantastica su cosa fanno questi animali quando rimangono soli in casa. “Pets 2 – Vita da animali”, in sala con Universal Pictures, è il film perfetto per le famiglie. Se un’indagine dell’Università di Bristol ha svelato che la maggior parte dei cani vive la separazione dai proprietari come un trauma, la Illumination mostra il lato divertente, quello che succede al trauma e che lascia gli animali in fantastiche avventure.

Iscriviti alla nostra newsletter
CONDIVIDI
Margherita Bordino
Classe 1989. Calabrese trapiantata a Roma, prima per il giornalismo d’inchiesta e poi per la settima arte. Vive per scrivere e scrive per vivere, se possibile di cinema o politica. Con la valigia in mano tutto l’anno, quasi sempre in giro per il Belpaese tra festival e rassegne cinematografiche o letterarie. Laureata in Letteratura, musica e spettacolo, e Produzione culturale, giornalismo e multimedialità. È giornalista pubblicista e lavora come freelance. Collabora tra gli altri con Cinematographe.it, la Rivista 8 1/2, fa parte della redazione del programma tv Splendor e coordina Cinecittà Luce Video Magazine.