Artribune Magazine, l’americano. È in arrivo il primo numero dopo la sosta estiva: con un ricco reportage che vi porta dritti dentro la San Francisco dell’arte

“I dettagli architettonici a forma circolare che ricorrono negli edifici simbolici per le arti rendono omaggio al micro Gugghenheim, la piccola e raccolta rotunda progettata da Frank Lloyd Wright nel 1948 alle spalle della centralissima Union Square. Ora è sede della Xanadu Gallery ma è stata il banco di prova, il prototipo del capolavoro newyorchese dell’architetto”. Di cosa parliamo? […]

La California Academy of Science di Renzo Piano, a San Francisco

I dettagli architettonici a forma circolare che ricorrono negli edifici simbolici per le arti rendono omaggio al micro Gugghenheim, la piccola e raccolta rotunda progettata da Frank Lloyd Wright nel 1948 alle spalle della centralissima Union Square. Ora è sede della Xanadu Gallery ma è stata il banco di prova, il prototipo del capolavoro newyorchese dell’architetto”. Di cosa parliamo? Qualcuno l’avrà già capito, di San Francisco: è dalla città californiana che arriva il Reportage che troverete sul prossimo numero di Artribune Magazine, già in piena lavorazione per accogliervi tutti alla ripresa della stagione artistica. Un tour attraverso i musei e le architetture, dal SFMOMA di Mario Botta allo Yerba Buena Center, fino al San Francisco Institute of Fine Art, condotto per voi dalla critica italiana Antonella Crippa. Per una città che si riconferma un centro di eccellenza per la cultura contemporanea, oltre che un luogo fondamentale per la formazione dei giovani artisti. “Fra le strade della Summer of Love e della nascita della green economy, quest’anno studenti e insegnanti avevano un motivo in più per aspettare settembre”, scrive la giornalista. Quale motivo? Per scoprirlo dovrete procurarvi la rivista, occhi aperti!

Abbonati ad Artribune Magazine
Acquista la tua inserzione sul prossimo Artribune

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.