Ferrara accoglie i nuovi maker. Creativi, progettisti, artigiani contemporanei. Parte l’open call per MEmexposed, festival che guarda all’innovazione e al made in Italy

Maker, letteralmente “colui che fa”. Più creatore che creativo. Ma non propriamente artigiano, come neppure artista. Fabbricante di idee e di cose. A questa figura si rivolge MEmexposed, un nuovo festival in programma a Ferrara dal 25 novembre al 24 dicembre 2013. I protagonisti? Arrivano dal mondo del design, della moda, dell’hi-tech, della grafica e delle imprese innovative […]

Felisi - tra i marchi coinvolti nella giuria di MEme

Maker, letteralmente “colui che fa”. Più creatore che creativo. Ma non propriamente artigiano, come neppure artista. Fabbricante di idee e di cose. A questa figura si rivolge MEmexposed, un nuovo festival in programma a Ferrara dal 25 novembre al 24 dicembre 2013. I protagonisti? Arrivano dal mondo del design, della moda, dell’hi-tech, della grafica e delle imprese innovative che puntano sull’autoproduzione o la produzione non seriale. A selezionare i nuovi makers presenti a Ferrara – 75 in tutto, a cui viene chiesto un contributo di partecipazione di 200 euro – sarà una giuria, chiamata a valutare gli esiti di un’open call (dead line fissata al 1 ottobre).
Quindi, i prescelti, potranno sfruttare un temporary shop allestito in uno spazio in centro storico per tutta la durata del festival, una vetrina web della durata di un anno, all’interno di portale e-commerce dedicato, un palinsesto di eventi, business meeting e pitching, ovvero momenti di incontro tra progettisti e produttori: occasioni utili, in cui i giovani creativi si confrontano con imprese, business angels, investitori locali e internazionali. E poi c’è anche l’assistenza legale, a supporto e tutela di tutti i creativi che arrivino con format e prodotti assolutamente inediti: grazie a un servizio di deposito del diritto d’autore, prima di mostrare la propria creazione i maker potranno salvaguardarla da eventuali copie o falsi d’autore, seguendo l’iter necessario con l’Ufficio Brevetti della Camera di Commercio di Ferrara. Sempre consigliati e monitorati dall’organizzazione di MEme.

MEmexposed - il manifesto
MEmexposed – il manifesto

L’evento, costruito come un think tank di idee ma anche come una piattaforma di promozione, nasce con tutta la volontà di trasformarsi in un appuntamento fisso, ripetuto annualmente. E in effetti la formula è una di quelle che oggi trovano un senso speciale. Al di là di biennali d’arte, premi per giovani artisti, residenze e mostre collettive, un festival di questo tipo, che metta in risalto il talento di creativi, nuovi artigiani e progettisti, creando connessioni col mercato e con le strutture produttive, è una risposta intelligente alla crisi economica e al disorientamento generale. Una risposta culturale, innanzitutto. Che nell’estetica del fatto a mano, nella filosofia della piccola impresa creativa e nel potere dell’innovazione, trova una risposta possibile. Ripartendo dall’Italia e dal suo vero potenziale.

– Helga Marsala

CONDIVIDI
Helga Marsala
Helga Marsala è critico d'arte, giornalista, notista culturale e curatore. Insegna all'Accademia di Belle Arti di Roma. Collaboratrice da anni di testate nazionali di settore, ha lavorato a lungo come caporedattore per la piattaforma editoriale Exibart. Nel 2011 è nel gruppo che progetta e lancia la piattaforma Artribune, dove ancora oggi lavora come autore e membro dello staff di direzione. Svolge un’attività di approfondimento teorico attraverso saggi e contributi critici all’interno di pubblicazioni e cataloghi d’arte e cultura contemporanea. Scrive di arti visive, arte pubblica e arte urbana, politica, costume, comunicazione, attualità, moda, musica e linguaggi creativi contemporanei. È stata curatore dell’Archivio SACS presso Riso Museo d'arte contemporanea della Sicilia e membro del Comitato Scientifico, collaborando a più riprese con progetti espositivi, editoriali e di ricerca del Museo. Cura mostre e progetti presso spazi pubblici e privati in Italia, seguendo il lavoro di artisti italiani ed internazionali.