Art Digest: c’è crisi, tagliamo la testa al toro (anzi al Ministero). E in Argentina nasce il primo Papa Museum. Musei british, contro l’austerity c’è l’Art Fund

Sarebbe la madre di tutte le sforbiciate: l’istituzione ha negato recisamente, eppure circolano rumors circa un progetto di sciogliere il Department for Culture Media and Sport, l’equipollente inglese del nostro Ministero… (thestage.co.uk) C’era da aspettarselo, ma non a questi tempi da record: a meno di tre mesi dall’elezione, nasce il primo museo dedicato a Papa […]

Eva Gonzalez-Sancho

Sarebbe la madre di tutte le sforbiciate: l’istituzione ha negato recisamente, eppure circolano rumors circa un progetto di sciogliere il Department for Culture Media and Sport, l’equipollente inglese del nostro Ministero… (thestage.co.uk)

C’era da aspettarselo, ma non a questi tempi da record: a meno di tre mesi dall’elezione, nasce il primo museo dedicato a Papa Francesco. Dove? A Buenos Aires, ovviamente, con oggetti e ornamenti utilizzati dal già Cardinale Jorge M. Bergoglio… (eluniversal.com.mx)

Lascio con tristezza, ma non posso lavorare più qui se non ho autonomia artistica e amministrativa”. Anche questa è crisi: a solo tre mesi dalla nomina, si dimette Eva González-Sancho, direttrice del Museo de Arte Contemporáneo de Castilla y León… (www.abc.es)

Centomila sterline, una manna per qualsiasi museo, in questi tempi di vacche magre. In Inghilterra li mette in palio il premio Art Fund Museum of the Year: e per il 2013 vince la William Morris Gallery di Londra… (telegraph.co.uk)

CONDIVIDI
Massimo Mattioli
É nato a Todi (Pg). Laureato in Storia dell'Arte Contemporanea all’Università di Perugia, fra il 1993 e il 1994 ha lavorato a Torino come redattore de “Il Giornale dell'Arte”. Nel 2005 ha pubblicato per Silvia Editrice il libro “Rigando dritto. Piero Dorazio scritti 1945-2004”. Ha curato mostre in spazi pubblici e privati, fra cui due edizioni della rassegna internazionale di videoarte Agorazein. È stato membro del comitato curatoriale per il Padiglione Italia della Biennale di Venezia 2011, e consulente per il progetto del Padiglione Italia dedicato agli Istituti Italiani di Cultura nel mondo. Nel 2014 ha curato, assieme a Fabio De Chirico, la mostra Artsiders, presso la Galleria Nazionale dell'Umbria di Perugia. Fa parte dello staff di direzione editoriale di Artribune, come caporedattore delle news.