Art Digest: Subodh Gupta e le pentole di mammà. Che scema, a dire di no a Picasso. Prozac, ergo sum

L’asso nella manica di Subodh Gupta? La mamma. “Era un’ottima cuoca”, dice nell’imperdibile intervista al Financial Times. E quindi in casa sua giravamo molte pentole… (ft.com) “Quando Picasso mi voleva ritrarre e io dissi di no”. Il racconto di Anne Sinclair, ex moglie di Dominique Strauss-Kahn nonché nipote del grande mercante Paul Rosenberg. “Avevo 14 […]

L’asso nella manica di Subodh Gupta? La mamma. “Era un’ottima cuoca”, dice nell’imperdibile intervista al Financial Times. E quindi in casa sua giravamo molte pentole… (ft.com)

Quando Picasso mi voleva ritrarre e io dissi di no”. Il racconto di Anne Sinclair, ex moglie di Dominique Strauss-Kahn nonché nipote del grande mercante Paul Rosenberg. “Avevo 14 anni, me l’avesse chiesto a 18 avrei accettato…” (www.abc.es)

Festa della Mamma: Ai Weiwei offre alla sua un pranzo, a Pechino. Ma fuori dal ristorante c’è una sanguinosa rissa fra polizia e venditori ambulanti tibetani: e l’artista si trasforma in videoreporter… (nytimes.com)

Ne facevano uso personaggi come Virginia Woolf, Edvard Munch, David Foster Wallace, Alexander McQueen. Ma insomma: gli antidepressivi frustrano o esaltano la creatività? (guardian.co.uk)

CONDIVIDI
Massimo Mattioli
É nato a Todi (Pg). Laureato in Storia dell'Arte Contemporanea all’Università di Perugia, fra il 1993 e il 1994 ha lavorato a Torino come redattore de “Il Giornale dell'Arte”. Nel 2005 ha pubblicato per Silvia Editrice il libro “Rigando dritto. Piero Dorazio scritti 1945-2004”. Nel 2007 ha curato la costituzione, l’allestimento ed il catalogo del Museo Nino Cordio a Santa Ninfa (Tp). Ha curato mostre in spazi pubblici e privati, fra cui due edizioni della rassegna internazionale di videoarte Agorazein. Ha collaborato con diverse riviste specializzate, e nel 2008 ha co-fondato il periodico Grandimostre, del quale è stato coordinatore editoriale. È stato membro del comitato curatoriale per il Padiglione Italia della Biennale di Venezia 2011, e consulente per il progetto del Padiglione Italia dedicato agli Istituti Italiani di Cultura nel mondo. Fa parte dello staff di direzione editoriale di Artribune, come caporedattore delle news.