In Francia, a braccetto con i grandi dell’arte. Alla Sucriére di Lione Gianni Colosimo presenta la sua Arte Contemporanea raccontata ai bambini: su Artribune immagini e video in anteprima

Lui in Francia è ormai di casa, tanto che solo l’anno scorso il suo progetto lo presentò nell’appena inaugurato Centre Pompidou di Metz. “Un nuovo modo di vedere le opere: i bambini possono entrarci in contatto in modo divertente, ragionarci sopra e comunicare le loro interpretazioni”: prendendo spunto da artisti come Cattelan, LeWitt, Chen Zhen, […]

Lui in Francia è ormai di casa, tanto che solo l’anno scorso il suo progetto lo presentò nell’appena inaugurato Centre Pompidou di Metz. “Un nuovo modo di vedere le opere: i bambini possono entrarci in contatto in modo divertente, ragionarci sopra e comunicare le loro interpretazioni”: prendendo spunto da artisti come Cattelan, LeWitt, Chen Zhen, de Dominicis.

Ora l’artista torinese Gianni Colosimo torna a varcare le Alpi, per riproporre L’Arte Contemporanea raccontata ai bambini – questo il titolo – negli affascinanti spazi de La Sucriére di Lione. “Nel realizzare le opere che compongono il corpus della sua narrazione del mondo dell’Arte Contemporanea, di volta in volta si cala e si immedesima nel mondo estetico  e nei processi operativi dei maestri che egli rappresenta”. Da vedere, per i più piccini ma anche i più grandi: intanto, eccovi un po’ di immagini e un video in anteprima…

 

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.