E poi si dice che in Italia non ci sono abbastanza case popolari? A Firenze c’è chi paga 230 euro al mese per novanta metri quadrati. Dentro Palazzo Pitti

Il problema-casa continua ad affliggere gli italiani, specie nelle intasatissime e costosissime grandi città, ed i vari governi che si succedono non sembrano intenzionati ad affrontarlo fra le priorità? Ed allora c’è chi si organizza, cercando di adattarsi a situazioni confortevoli per prezzi abbordabili. Peccato che nel caso di cui parliamo non si tratti propriamente […]

Palazzo Pitti

Il problema-casa continua ad affliggere gli italiani, specie nelle intasatissime e costosissime grandi città, ed i vari governi che si succedono non sembrano intenzionati ad affrontarlo fra le priorità? Ed allora c’è chi si organizza, cercando di adattarsi a situazioni confortevoli per prezzi abbordabili. Peccato che nel caso di cui parliamo non si tratti propriamente di sistemazioni arrangiate, né di beneficiari indigenti.
Accade a Firenze, ma probabilmente accade in ogni parte d’Italia, quell’Italia dove i privilegi di casta sono duri a morire, e si annidano in vari aspetti dell’esistenza, anche quando non varcano le soglia del lecito, almeno del legalmente perseguibile. Accade ovunque, dicevamo: solo che a Firenze c’è stato un quotidiano, La Nazione, che ha deciso di andare a scavare. Scoprendo – e qui riportiamo quello che scrive il giornale – che “la Soprintendenza al Beni Architettonici ha chiesto all’agenzia del demanio la gestione diretta” di 72 “case da museo”, abitazioni ricavate in complessi come Palazzo Pitti, Boboli, Villa Medicea di Petraia, Villa Medicea a Poggio a Caiano, Scuderie Reali di Porta Romana, Villa Carducci Pandolfini, Villa Medica di Castello e il complesso Le Pagliere. Case assegnate in locazione a prezzi bassissimi, pressoché simbolici, e in molti casi ad ex soprintendenti o funzionari dei beni culturali toscani.
Qualche esempio? Su tutti quello di “dell’ex sovrintendente Domenico Valentino, in pensione da un bel po’ di tempo, che paga 242 euro al mese per un appartamento di 90 metri quadrati nel sontuoso complesso della Reggia di Palazzo Pitti. Oltretutto, la cifra sembra comprendere riscaldamento, posto macchina, custodia e vigilanza”.

  • flavia

    Ho saputo che le case piu belle in Piazza di Spagna e Campo dè Fiori a Roma sono quasi tutte case popolari!!!!!!!…abitate da chissà chi!!!…e chissà a che prezzi!!!!…meglio non indagare???????

    • Art Sister

      ma come meglio non indagare ?

  • Art Sister

    ladri !

  • Art Sister

    basta con questi abusi ! non se ne può più ! FATECI STUDI PER GLI ARTISTI, RESIDENZE !